Continua ad essere un vero e proprio giallo il caso della morte di Elena Ceste, la mamma di Costigliole D'Asti ritrovata morta lo scorso ottobre a pochissimi metri di distanza dalla sua abitazione, dove viveva con il marito e con i quattro figli. Gli ultimi aggiornamenti al 17 dicembre circa la morte di Elena Ceste ci riportano alle parole della sensitiva Rosemary che in un'intervista rilasciata a Retenews ha fornito la sua "versione dei fatti" circa la scomparsa della donna. Le parole di RoseMary potrebbero essere soltanto delle suggestioni per coloro che non credono alle parole dei sensitivi, mentre per gli inquirenti potrebbero valere molto di più, visto che in passato Rosemary aveva dichiarato che il corpo di Elena Ceste si trovava in acqua.

Effettivamente lo scorso ottobre i resti della mamma di Costigliole d'Asti sono stati ritrovati proprio in un canale di scolo, immersi nell'aqcua.

Elena Ceste, parla la sensitiva: "si è suicidata"

La sensitiva Rosemary circa la morte di Elena Ceste ha dichiarato che secondo le sue sensazioni la donna non è stata uccisa da qualcuno, bensì si è suicidata: secondo la sensitiva, quindi, Michele, che ad oggi resta l'unica persona iscritta nel registro degli indagati, non avrebbe ucciso sua moglie, così come sospettano gli inquirenti.

Dagli ultimi aggiornamenti, però, risulterebbe che proprio in queste ore le indagini si stanno concentrando sempre di più intorno alla figura di Michele Buoninconti, anche dopo che il presunto amante di Elena Ceste, ha raccontato in una lunga lettera che in più occasioni la donna ha rivelato di essere "stanca del suo matrimonio" e di voler divorziare: dietro al furia di Michele potrebbe celarsi la gelosia?

Da non sottovalutare, poi, i tanti misteri che ruotano intorno al caso della povera mamma di Costigliole d'Asti, tra cui quello dei vestiti che Michele consegnò agli inquirenti la mattina della scomprsa, puliti e freschi come se non fossero stati mai per diverso tempo in giardino. Quando arriverà la verità sulla morte di Elena? Ulteriori aggiornamenti nel corso della diretta di Quarto Grado di stasera 17 dicembre.

Segui la nostra pagina Facebook!