Annuncio
Annuncio

Proseguono senza sosta le indagini degli inquirenti con l'intento di scovare l'assassino di Loris Stival, il bambino di Santa Croce Camerina strangolato alla tenera età di 8 anni. Le ultime news sull'omicidio di Loris Stival aggiornate ad oggi 26-03 si concentrano in modo particolare sulla posizione di Veronica Panarello, madre del piccolo Loris ed unica indagata, che nelle ore immediatamente precedenti il delitto avrebbe cancellato uno o più profili Facebook a lei intestati.

Certo un atteggiamento non comune che comunque non modifica di molto il quadro probatorio né la posizione stessa di Veronica Panarello: i Carabinieri del ROS lavorano ormai da giorni sul tablet della donna passando al setaccio posta elettronica e profili social, ma fino a questo momento non è stato trovato alcun elemento utile.

Advertisement

L'analisi in corso ha consentito inoltre di escludere la possibilità che la madre di Loris Stival avesse un'amante: messaggi espliciti, numeri di telefono, chiamate ricorrenti ad un certo destinatario, nessuno dei tradizionali segni di una relazione extraconiugale in corso è stato scovato. E il quadro probatorio contro Veronica Panarello rimane troppo scarno.

Loris Stival, news oggi 26-03: Veronica cancella il profilo FB, quadro probatorio scarno ma la Procura non ha dubbi

Come accennato in apertura, le ultime notizie sull'omicidio di Loris Stival aggiornate ad oggi 26 marzo si concentrano sulla scoperta fatta dai Carabinieri del ROS stando ai quali Veronica Panarello avrebbe cancellato alcuni profili Facebook che le erano intestati pochi giorni prima della morte del figlio. Ogni profilo social aperto dalla donna è stato comunque riattivato ma dalle analisi svolte non è emerso nulla di concreto. Stesso discorso per l'incidente probatorio che tra poco avrà termine: accusa e difesa stanno vagliando i filmati realizzati dalle telecamere di Santa Croce Camerina il giorno dell'omicidio ma nulla è ancora emerso se non il fatto, comunque risaputo, che Veronica Panarello non ha accompagnato il figlio a scuola come sempre sostenuto. I video parlano chiaro, la donna svolta in una strada secondaria e non procede verso l'istituto del piccolo Loris, ma il fatto che Veronica non abbia accompagnato il figlio a scuola non la rende un'assassina.



Le ultime news sull'omicidio di Loris Stival aggiornate ad oggi 26-03 non possono dunque non tornare al quadro probatorio costruito contro Veronica Panarello, che al momento appare troppo scarso. Nessun elemento o indizio collega la donna al luogo del delitto, nessuno l'ha vista lì e nessuno l'ha vista andare in quella direzione: la dirimpettaia l'ha notata mentre la mattina dell'omicidio, in un orario successivo a quello della morte di Loris, stava stendendo i panni, particolare che per gli inquirenti è il chiaro segno di un tentativo di nascondere le tracce del proprio crimine. Un'affermazione forse troppo estrema che cela la certezza che permea ormai da mesi gli investigatori: l'assassina di Loris Stival è la madre, Veronica Panarello. Il quadro però ci appare troppo frammentario per non avere ancora qualche piccolo dubbio: Voi che cosa ne pensate? Credete che gli indizi raccolti siano sufficienti a provare la colpevolezza di Veronica o servirebbe qualcosa in più? Dateci un giudizio commentando il pezzo qui sotto!