Una dose di hashish - un grammo circa - è stata sequestrata dagli agenti della sezione Volanti della polizia nel centro storico di Caltanissetta, precisamente tra le vie Terranova e Tommaso Tamburini nel corso di un servizio di controllo del territorio effettuato nel primo pomeriggio in tutta l’area urbana. Intorno alle 15, i poliziotti notavano due giovani che si muovevano con fare sospetto: proprio alla vista della volante, entrambi tentavano di allontanarsi precipitosamente. A quel punto, gli agenti decidevano di effettuare una perquisizione personale. Accanto ai piedi di uno di loro - segnalato alla prefettura nissena per uso di sostanze stupefacenti - veniva trovato un involucro di cellophane, contenente la droga.

Nei giorni scorsi, trovate sette dosi di marijuana

Il precedente sequestro di droga, a Caltanissetta, riguarda sette dosi di marijuana, complessivamente 9,7 grammi, trovati durante un controllo degli agenti della Squadra mobile: nei guai, in quella circostanza era finito un disoccupato di 23 anni, abitante nella zona “Badia”. La droga era stata celata nella borsa di un passeggino. Sequestrato anche un orologio di marca. Prima dell’arresto per resistenza a pubblico ufficiale, il giovane si era dato alla fuga.

Proseguono i controlli a tutte le ore del giorno

Prima della droga rinvenuta nel passeggino, la polizia aveva fermato un immigrato e posto sotto sequestro 300 grammi di hashish, in panetti. In un’altra operazione, scoperto un “laboratorio” per la produzione di marijuana in contrada “Manca Sabucina”, che sarebbe stato realizzato da ventiquattrenne.

I migliori video del giorno

Infine, nel rione “Provvidenza”, rinvenute diciannove dosi di marijuana per 15,8 grammi complessvi. Nelle ultime settimane trenta denunce, mentre la droga sequestrata supera il mezzo chilogrammo. Una situazione allarmante, mentre polizia e carabinieri continuano a tenere alta l’attenzione sul fenomeno, con controlli a tutte le ore del giorno e in tutte le zone, principalmente in quelle ritenute a maggiore rischio.