Il fatto è accaduto a Genova, zona San Teodoro, ad una donna che stava passeggiando coi suoi cani, quando improvvisamente sono spuntati dall'erba alcuni cinghiali che hanno aggredito la malcapitata costringendola a rifugiarsi sopra un'automobile. Purtroppo la manovra di salvataggio ha impedito alla donna di tenere in braccio tutti e tre i suoi cani. Uno di questi, infatti, le è sfuggito ed è stato ucciso dai cinghiali.

La Signora si è rivolta al Giudice di Pace di Genova, chiamando in causa la Regione Liguria, per chiedere il risarcimento del danno patrimoniale, del danno morale e del danno biologico temporaneo. E', infatti, compito della Regione, ai sensi della Legge n. 157/1992, tenere sotto controllo la fauna selvatica (mentre per gli animali randagi non selvatici è responsabile il Comune) ed evitare che la stessa provochi danni ai cittadini.

Il Giudice di Pace di Genova (sentenza n. 113/2016) ha accolto totalmente le domande risarcitorie della proprietaria dell'animale e ha condannato la Regione al pagamento del danno patrimoniale ammontante a milletrecento euro (determinato in base al pedigree dell'animale) e al pagamento del danno morale, per la sofferenza causata dalla perdita dell'amico a quattro zampe, pari a ottocento euro. Il Giudice ha, inoltre, riconosciuto alla proprietaria del cane un importo di trecento euro per lo shock subito a causa dell'aggressione poiché la donna, dopo l'evento, è stata ricoverata in pronto soccorso. Trascurare il cane è reato di abbandono

La Regione Liguria, infine, è stata anche condannata al pagamento delle spese processuali sostenute dalla danneggiata.

La particolarità di questa condanna risiede nel fatto che la richiesta di risarcimento del danno morale causato dalla perdita dell'animale d'affezione, argomento molto dibattuto in giurisprudenza, non ha mai trovato accoglimento, eccetto casi isolati e risalenti nel tempo. cani poliziotto e cavalli possono essere adottati

Per completezza vi è da evidenziare che in luogo di danni causati da animali non selvatici, randagi o abbandonati, l'Ente responsabile è il Comune; mentre è la Provincia l'Ente responsabile dei danni causati da terreni e da colture. Cani randagi aggrediscono un uomo