Annuncio
Annuncio

Mentre gli inquirenti lavorano per cercare la verità sul caso Loris Stival, altri dettagli emergono anche dal lavoro dei giornalisti su Veronica Panarello e Andrea Stival, rispettivamente mamma e nonno del piccolo. Un'intervista rilasciata ad Urban Post da una donna di Santa Croce Camerina (Ragusa) confermerebbe la relazione fra suocero e nuora, avallando le ultime rivelazioni di Veronica. La donna, di cui vengono riportate solo le iniziali, afferma che a Santa croce tutti sapevano da tempo della relazione tra la Panarello e Andrea Stival, da prima che morisse Loris.

Proprio per questo motivo, le nuove confessioni di Veronica sui rapporti con il padre di suo marito, non avrebbero stupito nessuno.

Veronica e Andrea amanti? Chi ha ucciso Loris Stival?

Naturalmente anche se la relazione tra Veronica Panarello e Andrea Stival fosse vera, questo non significherebbe che a uccidere Loris sia stato veramente il nonno.

Advertisement

Le sue cose non sono per forza collegate tra di loro. La testimone di Urban Post rivela anche altri dettagli, come ad esempio che a telecamere spente molti potrebbero confermare che le voci circa la coppia esistevano da tempo e che "questioni di questa entità di solito non sono bugie, non si tratta di pettegolezzi". Si sa che nei paesini le voci circolano velocemente e un fondo di verità spesso esiste. Inoltre esiste un altro fatto conosciuto in paese che riguarda Veronica Panarello. Secondo la testimone, tutti a Santa Croce sono a conoscenza del fatto che lei aveva tradito Davide con suo cognato, e che Davide lo aveva scoperto e aveva deciso di perdonarla. Risposta negativa arriva invece sulle presunte accuse mosse ad Andrea, sempre da parte di Veronica, circa le "particolari attenzioni" che lui rivolgeva al nipote.

Advertisement
I migliori video del giorno

Su questo, dice la testimone di Urban Post, non si è mai sentito dire nulla in paese.

Veronica e Andrea continuano a lanciarsi accuse reciproche, ma resta il fatto che l'alibi dell'uomo per le ore in cui è morto Loris, al momento è di ferro. Dalla sua parte anche le immagini delle telecamere che non lo riprendono mai e una vicina testimone.