AirHelp ha stilato una graduatoria che mette in fila le compagnie aeree. Alitalia figura al 27° posto (su 34 vettori) e viene valutata come una compagnia che, “seppur ben posizionata in fatto di puntualità – dal sito di AirHelp -, presenta risultati scarsi nella gestione dei reclami e un punteggio inferiore alla media in servizio e qualità”. I parametri sono: qualità e servizio, puntualità, processo di reclamo. “Una compagnia virtuosa – afferma il responsabile di AirHelp Italia Danilo Campisi – risolve un reclamo in due settimane; una non virtuosa ci può mettere anche due anni”.

Pubblicità
Pubblicità

Tra le peggiori c’è Easyjet (33° posto), mentre Ryanair figura in 24° posizione; in testa la Qatar Airways. “Sono dati da noi non certificati”, afferma l’Ufficio Stampa di Alitalia, che ha appena pubblicato i numeri sulla puntualità dei propri voli nel mese di marzo 2016, in cui l’88,3% degli oltre 16800 voli effettuati è decollato in orario. Quanto ai reclami? “Rispettiamo le norme. Per i reclami scritti – risponde Alitalia – diamo risposte entro 15 giorni e risarcimento entro 30.

Pubblicità

Chi fa reclamo sul nostro sito o per telefono, invece, riceve un primo responso entro 48 ore”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto