Maxi rissa ieri mattina tra un gruppo di cittadini residenti e un gruppo di extracomunitari a Soverato, in provincia di Catanzaro, in Calabria. Un gruppo di ragazzi della cittadina jonica ha affrontato gli abusivi, i quali stazionano nel parcheggio comunale vicino all’istituto tecnico commerciale della cittadina.

Extracomunitari chiedono soldi a chi vuole utilizzare il parcheggio comunale

Da molti anni, ormai, i cittadini extracomunitari hanno occupato l’area e hanno esercitato l’attività di parcheggiatori abusivi arrecando disturbo e disagio a coloro i quali vogliono lasciare in sosta la loro auto.

Questi episodi sono stati segnalati alle autorità più volte inutilmente, poiché le cose non sono mai cambiate, nel corso degli anni. Ieri mattina dieci persone residenti a Soverato e nei comuni limitrofi hanno raggiunto il parcheggio allo scopo di allontanare tre parcheggiatori abusivi, i quali, però, hanno risposto alle richieste degli italiani opponendo un netto rifiuto. Da qui il passaggio alle vie di fatto è stato breve ed è scoppiata la rissa, la quale ha coinvolto altre persone che si trovavano nelle vicinanze; ne è seguito un combattimento senza esclusione di colpi finché non sono intervenuti i Carabinieri per sedare la rissa e un’ambulanza per soccorrere i feriti.

Alla fine sono state arrestate nove persone per il reato di rissa, sei ragazzi del comprensorio soveratese di età inferiore ai 30 anni e tre stranieri. I feriti sono risultati due uno dei carabinieri intervenuti e uno straniero per i quali la prognosi è di pochi giorni. Nel parcheggio di proprietà del comune, il quale si trova vicino alla centralissima via San Giovanni Bosco i tre parcheggiatori abusivi chiedevano soldi per permettere alle persone di parcheggiare la loro auto nel piazzale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Calabria

A Soverato non è il primo scontro tra cittadini residenti e extracomunitari

Quello di ieri non è stato il primo scontro tra italiani e extracomunitari a Soverato poiché in passato alcuni cittadini extracomunitari hanno aggredito gli agenti della polizia municipale, durante il controllo in occasione dei mercati settimanali relativi alla vendita di merce contraffatta. La problematica della difficile convivenza tra italiani e stranieri nella comunità soveratese è noto alle autorità, le quali hanno effettuato una attività di prevenzione nei mesi scorsi, la quale ha portato all'emanazione di 20 fogli di via per altrettanti stranieri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto