Il forte successo politico della Lega Nord e di Matteo Salvini non è andato giù a diversi esponenti del mondo della politica e dell'intrattenimento italiano, perlopiù a quei personaggi che generalmente si ritengono vicini alla sinistra e al centrosinistra. Il fatto è che lo stesso risultato conseguito dalla Lega alle recenti elezioni politiche è stato visto come una "vittoria del populismo" e una sfida all'establishment politico e culturale attualmente egemone in Italia, cui alcune di queste personalità ritengono di far parte. Tra i più critici verso l'ascesa di Salvini c'è stato il noto fotografo Oliviero Toscani.

Pubblicità

La critica di Toscani al leader della Lega: 'Mi vergogno di essere italiano'

Durante una puntata del programma 'La Zanzara' in onda su Radio 24, il fotografo ed ex politico ha duramente criticato i risultati delle elezioni politiche del 4 marzo e la stessa personalità politica del segretario nazionale della Lega Nord. Come riportato in un articolo pubblicato sul sito web del Giornale, Toscani ha dichiarato che Salvini sembra un uomo del Neanderthal, non ragiona bene ed è stupido. Inoltre, lo stesso famoso fotografo ha sostenuto di vergognarsi di essere italiano per la vittoria di Salvini e ha affermato che gli elettori leghisti sarebbero "macerati nel cervello".

Il noto fotografo: 'Sto preparando una campagna di resistenza contro i leghisti in Veneto e in tutta Italia'

Nello stesso intervento fatto alla Zanzara, Toscani ha anche sostenuto di essere pronto a una decisa 'campagna di resistenza' contro la Lega Nord e i suoi sempre più numerosi militanti e simpatizzanti. L'ex fotografo di Benetton ha anche dichiarato che starebbe organizzando questa 'resistenza' in tutta Italia e ha sostenuto che in Veneto il fronte anti-leghista è alquanto diffuso e radicato.

Pubblicità

Oltre a ciò, Toscani ha detto che gli oppositori della Lega Nord sarebbero molto forti e, da un punto di vista intellettivo, nettamente 'superiori' rispetto ai seguaci del partito guidato da Matteo Salvini.

Indubbiamente, c'è da segnalare che tali recenti dichiarazioni di Oliviero Toscani sono alquanto controverse e non hanno mancato di creare polemiche nel mondo della cultura e della politica nazionale. Inoltre, esse sono state accolte con deciso sdegno da parte dei militanti della Lega Nord e c'è da dire che continueranno sicuramente a far parlare nei prossimi giorni.