"Grazie per aver partecipato a questa avventura venendo a cena da O'Naturel. Ricorderemo solo i bei momenti, incontri con persone belle e clienti felici di condividere momenti eccezionali. Contiamo su di voi per aiutarci e aiutarci venendo in molti nel mese di gennaio e all'inizio di febbraio 2019. Quindi, non esitate a prenotare subito per godere di un'ultima cena nuda a Parigi. E ' il momento giusto!"

Questo è il post che il 5 gennaio scorso è apparso sulla pagina Facebook del noto ristorante nudista di Parigi, che dal nome fa già intuire tutto: O'Naturel, ovvero "al naturale", in tutto e per tutto.

Pubblicità
Pubblicità

In questo ristorante infatti i clienti mangiano letteralmente svestiti. Un'avventura partita diversi anni fa, una trovata del tutto originale dei due proprietari, Mike e Stéphane Saada, che purtroppo ora è destinata a vedere il suo tramonto. L'attività infatti chiuderà i battenti il 16 febbraio prossimo, a causa di svariati problemi finanziari che non consentirebbero più il regolare svolgimento del lavoro.

Ristorante divenuto noto in breve tempo

Quando il ristorante aprì, nel novembre del 2017, suscitò da subito molta curiosità.

Non è sicuramente il classico posto dove si entra, ci si siede subito e si cominciano a degustare i piatti della casa, tutt'altro. All'ingresso infatti i clienti devono passare gioco forza da uno spogliatoio, in cui lasciano i loro vestiti, subito dopo possono sedersi ai tavoli e ordinare il loro pasto. Anche i cellulari devono essere lasciati rigorosamente nello spogliatoio, questo proprio al fine di evitare foto che potrebbero suscitare imbarazzo, e ovviamente finire sui social.

Pubblicità

Sicurezza quindi anche in questo senso. I piatti del ristorante vantano specialità francesi e un'ottima cucina a base di ostriche. E' consentito comunque indossare delle calzature: per gli uomini solo ciabatte, le donne invece possono tenere all'occorrenza le scarpe con il tacco. Anche per la sua cucina l'attività è divenuta immediatamente famosa, ma le recensioni positive, come fa notare la stampa locale, non sono bastate ad evitare il triste destino di O'Naturel.

Francia tra le nazioni prime al mondo per il turismo nudista

Stupisce la notizia della chiusura del ristorante O'Naturel (che ha circa venti coperti), e sembra strano che proprio in Francia non abbia riscosso il successo che la proprietà si aspettava. Bisogna sapere infatti che il Paese d'Oltralpe è il primo in fatto di turismo naturista.

Leggi tutto