Un grave incidente stradale si è verificato in Calabria nelle scorse ore e ha causato il decesso di due giovanissimi di 18 e 19 anni. La dinamica di quanto è accaduto non è ancora stata chiarita. Entrambi i ragazzi sono deceduti mentre venivano trasportati d'urgenza in ospedale. Le ferite che avevano riportate sono risultate essere purtroppo troppo gravi.

Nel sinistro sono rimaste coinvolte anche altre due persone, ma le loro condizioni di salute non sono gravi. Indagano le forze dell'ordine per ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

Pubblicità

Tragico incidente stradale in Calabria: due le vittime

Intorno alle ore 23:50 di ieri sera, l'ennesimo incidente stradale mortale si è verificato in Calabria, precisamente sulla Statale 682, nel territorio di Melicucco, in provincia di Reggio Calabria. La dinamica di quanto si è verificato non è ancora stata chiarita, ma dalle prime ricostruzioni effettuate dagli inquirenti due giovani di 18 e 19 anni, di cui sono state rese note solo le iniziali dei loro nomi G.C. e V.M., sono tragicamente deceduti. Entrambi stavano viaggiando a bordo di una Fiat Panda, quando si sarebbero andati a scontrare contro una Ford Escort.

Lo scontro sarebbe stato violentissimo ed inevitabile. I due giovani, a causa del violento impatto, sono rimasti feriti in modo gravissimo e sul posto si sono recati tempestivamente i sanitari del 118 che hanno cercato di stabilizzarli. Tramite due ambulanze sono stati poi trasportati in codice rosso presso l'ospedale di Polistena, purtroppo però, le loro condizioni di salute sono risultate essere troppo gravi e per questo motivo, durante il viaggio, nonostante i medici abbiano cercato di fare il possibile per riuscire a mantenerli in vita, sono entrambi deceduti.

A bordo della Ford Escort stavano invece viaggiando altre due persone, che sono state immediatamente soccorse dal personale medico, ma le loro condizioni di salute non desterebbero preoccupazioni.

Pubblicità

Sul luogo, oltre al personale medico del 118 si sono recati gli agenti della Polstrada di Siderno, i quali hanno esaminato tutti i rilievi utili del caso per poter cercare di ricostruire al meglio la dinamica di quanto è successo. I vigili del fuoco hanno inoltre lavorato duramente per poter estrarre i feriti dalle lamiere accartocciate delle autovetture. Nelle prossime ore si dovrebbero avere maggiori informazioni sulla dinamica di quanto è accaduto.