Ocean Viking sbarca in Italia, a Lampedusa per la precisione. L'isola è stata designata come porto sicuro per lo sbarco degli 82 migranti a bordo, dopo il permesso di evacuazione concesso ad una donna incinta di 9 mesi l'11 settembre, e la conseguente fine dell'odissea. La nave comunque non entrerà in porto, perché i profughi saranno trasbordati su motovedette della guardia costiera. L'arrivo dei migranti è stato annunciato via Twitter dal neo-eletto Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini:

Nel tweet del deputato spunta anche il riferimento al leader dell'opposizione Matteo Salvini la cui linea Politica viene definita "propaganda sulla pelle di disperati.".

La risposta di Matteo Salvini

Non si è fatta attendere molto la risposta del leader della Lega che su Twitter si è scagliato contro il nuovo esecutivo, ritenuto colpevole di rendere lo stivale "campo profughi d'Europa".Con il passaggio dal Governo all'opposizione, Matteo Salvini farà della sua politica anti-migratoria il punto cardine della sua eterna campagna elettorale. Il leader del Carroccio è alla guida della nuova opposizione di stampo sovranista, in alleanza con il partito di Giorgia Meloni, Fratelli d'Italia.

I chiarimenti di Luigi Di Maio

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Luigi Di Maio tramite dichiarazione alla stampa precisa come gli 82 migranti che saranno sbarcati a Lampedusa saranno ridistribuiti nell'Unione Europea.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Matteo Salvini

Sulle critiche di discontinuità sul tema migranti, il leader del Movimento 5 Stelle si è difeso definendo la ridistribuzione come l'obiettivo che la sua forza politica ha sempre perseverato, anche nel passato esecutivo.

Le dichiarazioni di Luigi Di Maio legittimano il nuovo esecutivo formatosi in alleanza col Partito Democratico, senza rinnegare le scelte fatte nella sua precedente esperienza di governo.

Per il momento i sondaggi sembrano bocciare il nuovo governo

Secondo gli ultimi sondaggi condotti da IPSOS, il 50% della popolazione italiana sarebbe in disaccordo con il nuovo esecutivo, numeri pesanti se pensiamo che sono passati solo nove giorni dal passaggio della campana. I prossimi mesi faranno da palcoscenico a un panorama politico italiano che si presenta diviso come non mai, da un lato un esecutivo che utilizza l'appellativo di "nuovo umanesimo" e dall'altro un'opposizione determinata ad arrivare al potere per applicare gli ideali sovranisti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto