Questa notte di giovedì 10 ottobre la rete Telecom non ha funzionato in gran parte della Penisola. Sono state migliaia le segnalazioni raccolte dal sito "Downdetector", che monitora le performance delle reti di telefonia.

I problemi con TIM

A subire i maggiori danni è stata TIM. Nel 2015 Telecom, infatti, cessò di esistere come operatore indipendente di telefonia fissa lasciando il posto proprio a tim.

Nel corso della notte di questo 10 ottobre, i problemi maggiori avrebbero riguardato la rete Internet fissa (il cosiddetto "Wifi"), la telefonia fissa e la rete mobile. Ma il guasto, come testimoniato dai numerosi messaggi apparsi sui social, avrebbe interessato anche i numeri di assistenza 119 e 187, che avrebbero smesso di funzionare. Problemi sono stati rilevati anche con l'App MyTim.

I primi problemi sarebbero stati segnalati verso l'una di notte, quando l'hashtag #Timdown è diventato di tendenza su Twitter.

I guasti sono stati segnalati in particolare nel Nord e nel Centro Italia: molte le segnalazioni arrivate da Roma, Milano, Napoli, Firenze, Bologna, Torino, Padova, Brescia, Genova e Verona.

Tim: 'Problema temporaneo, ora risolto'

Nella prime ore di questa mattina la TIM è intervenuta con una nota nella quale chiarisce che si è trattato di un "problema temporaneo a una linea del traffico internet" e che il tutto sarebbe durato "circa 3 ore".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità Tim

I problemi, dunque, sarebbero stati ora risolti.

Leggendo le segnalazioni sui social, tuttavia, qualcuno lamenta ancora dei problemi. A Milano, per esempio, ci sarebbero ancora problemi di connessione e la rete Internet starebbe dando problemi anche agli utenti di altri gestori.

Intanto, sui social sono tantissimi i messaggi di protesta degli utenti TIM: alcuni segnalano che i problemi di connessione sono presenti già da qualche giorno; altri, ironicamente, affermano che "La TIM balla come il ballerino della pubblicità".

Molti utenti lamentano, questa mattina, anche l'impossibilità di parlare con gli operatori: pare, infatti, che non ce ne siano disponibili ma che si possa solo ascoltare una voce guida.

Guasti alle reti telefoniche nazionali: gli altri casi

C'è da dire, comunque, che il caso della TIM di stanotte non è un caso isolato. Il 30 settembre scorso, molti utenti segnalarono problemi con la rete Vodafone in particolare in Lombardia e in Emilia Romagna.

Sempre la Vodafone andò in crash a luglio, quando la gran parte dei clienti in Italia ebbe problemi. Anche l'operatore telefonico Wind ebbe dai problemi: lo scorso marzo, infatti, furono tantissime le segnalazioni di guasti e di rallentamenti nel servizio.

Insomma: nessun operatore pare essere immune dai guasti e dai disservizi temporanei.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto