Pietro Migliaccio, dietologo e volto noto della televisione, si è spento durante la notte del 15 gennaio, in seguito a un malore improvviso. Le sue condizioni di Salute fino a ieri sembravano buone e nulla faceva presagire la sua scomparsa, tanto che aveva affrontato una normale giornata lavorativa. Tra i molti messaggi di cordoglio per la perdita del professore, Barbara Palombelli ha descritto il tragico accaduto come "Un vuoto immenso" e ha ricordato la loro amicizia che durava da 50 anni.

Addio al dietologo della tv, Pietro Migliaccio

Il medico nutrizionista e dietologo, Pietro Migliaccio, ha lavorato fino a ieri sera, 15 gennaio, quando improvvisamente è stato colpito da un malore. Il professore è stato portato in Ospedale, a Roma, dove si è spento nella notte. Originario di Catanzaro, dove era nato nel 1934, Migliaccio ha esercitato la sua professione di Docente in Scienze dell'alimentazione e Specialista in Gastroenterologia ed Esperto in Auxologia in varie università italiane (viveva a Roma).

Da oltre 25 anni collaborava con l'Istituto Nazionale della Nutrizione per le attività di ricerca e nutrizione alimentare. Oltre alle numerose pubblicazioni scientifiche in nutrizione e biochimica, Pietro Migliaccio ha partecipato a diversi programmi televisivi e collaborato con varie testate, divulgando al grande pubblico i temi riguardanti nutrizione, salute e alimenti.

Si è spento Migliaccio, il nutrizionista de I fatti vostri: ha avuto un malore improvviso

Attualmente Migliaccio rivestiva la carica di presidente emerito della Società di Scienza dell'alimentazione, dove era stato votato all'unanimità il 12 marzo del 2010. Tra le tante sue pubblicazioni si ricordano "Manuale di nutrizione umana tra presente e futuro" e "L'alimentazione del bambino con patologia oncologica".

Dal 21 settembre del 2009, ogni due settimane aveva una rubrica fissa all'interno del programma I fatti vostri, in onda su Rai 2. Tra i numerosi messaggi di cordoglio in seguito alla triste notizia, Barbara Palombelli ha voluto esprimere sui social il dolore per la perdita del suo caro amico. "La scomparsa del professor Pietro Migliaccio lascia un vuoto immenso", scrive la nota conduttrice televisiva ricordando i molti momenti che ha trascorso con il dietologo.

Sui social la Palombelli ricorda il suo amico Pietro Migliaccio

Barbara Palombelli e Pietro Migliaccio erano legati da un profondo affetto, una lunga amicizia e un rapporto professionale che durava da 50 anni.

La conduttrice, distrutta dal dolore della grave perdita, ha aggiunto che avrebbe ricordato il suo caro amico nel corso della sua trasmissione.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!