Piatto tipico della Borgogna, i gougère sono una sorta di bignè salati a base di formaggi vari dal sapore deciso. I gougère sono perfetti come antipasto o come aperitivo grazie al loro gusto deciso, al loro profumo intenso e alle loro presentazioni fantasiose (a ciambella, a corona, a pezzi singoli). Qui di seguito vi proponiamo la ricetta al formaggio e la versione alle verdure [VIDEO] dei gougère.

Gougère al formaggio

Difficoltà:

media

Tempo:

1 ora e 20 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 50 g di burro;
  • 75 g di farina;
  • sale;
  • 3 uova;
  • 150 g di formaggio (gruviera o fontina);
  • 150 g di besciamella;
  • erbe aromatiche tritate (cerfoglio, dragoncello e maggiorana).

Occorrente:

  • casseruola;
  • cucchiaio di legno;
  • teglia;
  • carta oleata;
  • tegamino;
  • piatto da portata.

Preparazione:

Mettete il burro in una casseruola con 1,5 dl di acqua e portate a ebollizione.

Poi togliete dal fuoco e incorporate la farina e un pizzico di sale.

Mescolate con un cucchiaio di legno finché l’impasto si staccherà dalle pareti della casseruola creando una palla liscia e consistente. Quindi lasciatelo intiepidire. Unite le uova e rimestate molto bene. Adesso tagliate e aggiungete 50 g di formaggio.

Sistemate il composto su una teglia formando un anello di circa 25 cm di diametro. Dopo cospargete la superficie con una manciata di dadini di formaggio. Fissate una doppia striscia di carta oleata in modo che l’impasto, cuocendo, si alzi mantenendo la forma a ciambella. Allora ponete in forno preriscaldato a 200 °C per 40 minuti.

Scaldate la besciamella [VIDEO] in un tegamino a fuoco lento. Infine incorporate un po’ di formaggio e le erbe aromatiche tritate. Trasferite la ciambella su un piatto da portata, decorate con il resto del formaggio, affettato sottile, e servite con la salsa.

Gougère alle verdure

Difficoltà:

media

Tempo:

1 ora e 35 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 melanzana;
  • 1 zucchina;
  • 50 g di burro;
  • 75 g di farina;
  • 2 uova;
  • 60 g di gruviera grattugiata;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 peperone giallo;
  • 1 peperone verde;
  • 1 cipolla affettata;
  • 4 pomodorini;
  • 1 spicchio di aglio;
  • mentuccia;
  • 120 g di mozzarella;
  • sale;
  • pepe.

Occorrente:

  • scolapasta;
  • casseruola;
  • cucchiaio di legno;
  • pirofila rotonda;
  • tegame.

Preparazione:

Lavate la melanzana e la zucchina, riducetele a bastoncini e mettetele in uno scolapasta cosparse di sale. Poi fatele riposare per 30 minuti, sciacquatele e scolatele.

Preparate l’impasto mettendo il burro e 1,5 dl di acqua in una casseruola. Quindi portate a ebollizione, togliete dal fuoco e unite la farina con il sale.

Mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando il composto diventerà omogeneo. Adesso rimettetelo sul fuoco per pochi secondi, finché si staccherà dalle pareti della casseruola. Toglietelo dal fuoco, aggiungete le uova e lavoratelo.

Dopo incorporate la gruviera grattugiata.

Sistemate l’impasto a cucchiaiate intorno al bordo di una pirofila rotonda e ponetelo in forno preriscaldato a 200 °C per 30 minuti. Allora versate i 2 cucchiai di olio extravergine di oliva in un tegame, unite i bastoncini di melanzana e zucchina, i peperoni giallo e verde tagliati a pezzetti, la cipolla affettata e i pomodorini e soffriggeteli.

Aggiungete lo spicchio di aglio, la mentuccia, il sale e il pepe. Lasciate cuocere tutte le verdure per 30 minuti e trasferitele al centro della corona. Infine incorporate la mozzarella ridotta a dadini, rimettete in forno per qualche minuto e servite la corona calda.