L'associazione nazionale 'Dalla parte del Consumatore', in collaborazione con l' Osservatorio Lidu sui fenomeni di usura, estorsioni e sovraindebitamento, in accordo con la Confcosumatori di Brindisi e l'Acu Calabria, ha dato vita a un'iniziativa per informare e sensibilizzare i cittadini circa la piaga economica e sociale del 'sovraindebitamento', promuovendo e attivando tutte le forme di tutela che l'ordinamento giuridico contempla per trovare aiuto.

Viene istituito, così, lo 'Sportello Sovraindebbitamento' che, da quanto si legge in un comunicato stampa dell'associazione, verrà coordinato su scala nazionale dagli avvocati Vincenzo Scaglione e Monica Laforgia, responsabili della Delegazione Emilia-Romagna: esso punta a rivestire una funzione fondamentale come canale di soccorso per i cittadini.

L'associazione 'Dalla parte del consumatore' in aiuto dei cittadini

Gli stessi legali hanno poi ricordato, come la legge 'anti suicidio' già in vigore da diversi anni, in particolare dopo diversi aggiornamenti entrati in vigore dal dicembre 2020, possa costituire una concreta speranza per prevenire tragici epiloghi dettati dalla disperazione, specialmente per la popolazione più colpita. Tra le nuove disposizioni, per esempio, c'è la semplificazione delle procedure, una definizione più estesa del consumatore, rinegoziare o stralciare i crediti fiscali e la ristrutturazione dei debiti da contratti di finanziamento con cessione del quinto, del Trattamento di fine rapporto o della pensione.

Secondo l'avvocato Emilio Graziuso, responsabile nazionale del Coordinamento dell'associazione 'Dalla parte del consumatore', lo 'Sportello Sovraindebbitamento', risponde ad un'esigenza sempre più crescente dettata dalla crisi economica che colpisce duramente troppe famiglie, che non riescono ad arrivare alla fine del mese.

Gli intenti che i promotori di questa iniziativa si prefiggono, hanno incontrato fino ad adesso un significativo seguito e apprezzamento, nella lotta per contrastare un fenomeno assai diffuso e grave, che spesso mina la sopravvivenza e la serenità delle famiglie italiane, fiaccate dalla crisi economica acuita dalla pandemia.

Una campagna di sensibilizzazione e informazione, dunque, da parte di alcuni rappresentanti delle associazioni di categoria che puntano a far sentire meno soli, coloro i quali si ritrovano schiacciati da un'insostenibile situazione debitoria, provando a guidarli verso una soluzione.

Segui la pagina Tasse
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!