Nadia Toffa non ce l'ha fatta. Dopo aver combattuto contro il cancro che la perseguitava da anni, il celebre volto delle Iene è morta. Sui profili social della trasmissione un messaggio di cordoglio rappresenta in pieno quanto mostrato dalla conduttrice in questi mesi ovvero la sua voglia di vincere e lottare fino alla fine.

Perché Nadia non ha mai smesso di combattere questo male terribile e si è sempre mostrata sorridente, nonostante tutta la sofferenza provata negli ultimi mesi.

Una carriera da grande professionista nella quale ha anche aperto inchieste su argomenti delicati quali lo smaltimento illegale di rifiuti e le truffe "presunte" di alcune farmacie ai danni del Sevizio Sanitario Nazionale. Inchieste che le hanno causato anche delle denunce per diffamazione.

Due anni fa circa la scoperta della malattia

Era il mese di dicembre del 2017 quando Nadia Toffa scoprì di avere il cancro.

All'epoca si trovava a Trieste per le riprese delle Iene ed ebbe un malore in albergo. La situazione era piuttosto grave e dovette sottoporsi a due mesi di terapie prima di poter calcare di nuovo le scene. Sarà infatti a febbraio dell'anno successivo che, tornata alla conduzione del programma, renderà pubblica la malattia avuta. Nadia dichiarerà fin da subito da essere a favore della medicina e della ricerca ma si schiererà anche contro tutte quelle terapie o presunte tali, vendute spesso da "finti" medici ritenuti rei di illudere tanti malati di cancro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Le Iene

Questa presa di posizione scatenerà contro di lei molte polemiche da parte dei sostenitori delle medicine alternative, che arriveranno anche a rivolgerle molti insulti sui profili social.

L'illusione e poi la triste ricaduta

Sarà verso la fine del 2018 che Nadia Toffa, dopo diversi mesi nei quali sembrava aver sconfitto il cancro, avrà una ricaduta e dovrà ricominciare un ciclo di cure. Gli ultimi mesi la conduttrice terrà spesso aggiornati i suoi seguaci sulle sue condizioni di salute, tramite i profili social nei quali si mostrerà sempre sorridente e con la voglia di vincere anche questa battaglia.

Un sorriso mostrato ancora quando neanche un mese fa pubblicava l'utimo post su Instagram dove ironizzava sul caldo eccessivo di quei giorni. Purtroppo a luglio le sue condizioni di salute sono iniziate a peggiorare e le ultime settimane di cure non sono servite ad evitare quello che in molti temevano.

I fan e non solo dicono addio a Nadia Toffa

Sono bastati pochi minuti per mostrare l'affetto che i tanti sostenitori della conduttrice provavano per lei.

Poco dopo l'uscita della triste notizia della sua morte, infatti, in tanti hanno scritto messaggi di saluto e cordoglio. C'è chi si dice sconvolto e senza parole, chi si limita ad augurarle un buon riposo ma anche chi rivolge parole verso i tanti detrattori che negli ultimi mesi hanno augurato alla Toffa ogni male possibile. Tra le tante parole e polemiche a noi piace ricordare Nadia con il sorriso.

Riposa in pace, guerriera.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto