I vertici del movimento 5 stelle vorrebbero ritirare la candidatura di Catello Vitiello, candidato alla Camera dei Deputati e avvocato di professione. La causa della scelta dei vertici pentastellati è che Vitiello era iscritto in una loggia massonica, nota come 'La Sfinge', e tale particolare sarebbe in contrasto con i requisiti richiesti per candidarsi con il movimento guidato da Beppe Grillo. Dal canto suo, Vitiello ha rifiutato di ritirare la candidatura e ha sostenuto che i suoi rapporti con la massoneria appartengono ormai al passato. Oltre a questo, lo stesso avvocato ha affermato che la passata militanza massonica è stata una sorta di 'hobby'.

Pubblicità

L'attacco di Di Maio a Vitiello: 'Non ci aveva parlato del suo passato massonico'

Come riportato in un articolo pubblicato sul sito web della testata giornalistica 'Il Mattino', diversi militanti del Movimento 5 Stelle hanno preso alquanto negativamente la scoperta del passato massonico di Catello Vitiello. Tra di essi, sempre stando a quanto riportato sul 'Mattino', c'è stato anche il candidato premier Luigi Di Maio, il quale ha ribadito che l'avvocato non aveva avvisato il movimento della sua passata militanza nella massoneria. Oltre a ciò, Di Maio ha dichiarato che nel Movimento pentastellato non si fanno sconti a nessuno e che ciò costituisce una garanzia per gli elettori.

La massoneria, organizzazione finalizzata al miglioramento del mondo o alla cospirazione internazionale?

La massoneria è da sempre sinonimo di mistero e di vere o presunte 'trame', questo soprattutto per via del suo carattere strettamente segreto e iniziatico. Da sempre, la massoneria è al centro di diverse teorie della cospirazione, teorie della cospirazione anti-massoniche che sostengono che essa è l'organizzazione che riunisce i 'potenti del mondo' e che quotidianamente cospira per avere il controllo della terra e imporre il proprio potere ai cittadini 'sudditi'.

Pubblicità

Di tutt'altro avviso sono invece gli estimatori della stessa massoneria, i quali sostengono che la 'libera muratoria' miri al miglioramento dell'essere umano e al graduale raggiungimento di una società e di un mondo sempre più libero e indipendente.

Quale che sia la verità, c'è da dire che indubbiamente la cosiddetta libera muratoria è stata coinvolta in diverse rivoluzioni storiche ed è tutto sommato ancora avvolta dal mistero, sopratutto in Italia.