Deputato a 25 anni e tre mesi, un vero record per Alberto Stefani, il trionfatore del collegio maggioritario di Vigonza, nel padovano, dove è stato candidato in quota Lega per la coalizione del centrodestra ed ha raccolto il 53% dei consensi. Un vero e proprio record nel record.

Nonostante la giovane età non stiamo parlando del classico 'figlio di' candidato e paracadutato in qualche collegio blindato come troppe volte è accaduto nel passato, ma di un ragazzo che, sin da adolescente ha seguito la politica militando nei Giovani padani, il movimento juniores del carroccio.

Laureato in giurisprudenza e consigliere comunale a Borgoricco

Laureato in giurisprudenza con il massimo dei voti pochi mesi fa, il neo-deputato non è al primo incarico istituzionale: è infatti consigliere comunale a Borgoricco, il comune del padovano dove risiede e dove ha condotto le battaglie che hanno contraddistinto questi ultimi anni di Lega a 'trazione Salviniana'.

Una delle chiavi di lettura sul successo ottenuto in campagna elettorale è stato il tema della sicurezza.

Il suo primo intendimento, una volta che la Camera inizierà i lavori in commissione sarà lavorare per modificare l'articolo 52 del Codice Penale, che tratta la materia della legittima difesa. Argomento molto sentito in Veneto, dopo i tanti episodi di criminalità subiti dalla popolazione.

La politica però non intende considerarla un lavoro ed ai quotidiani locali che lo hanno intervistato ha dichiarato di voler proseguire l'attività di praticantato, se l'attività parlamentare lo consentirà, per poter diventare Avvocato e finalizzare con successo anni di duro studio universitario.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini Elezioni Politiche

L'onorevole Stefani non è l'unico giovane nella pattuglia dei 110 neo deputati eletti tra le fila della Lega. Sono molti coloro che provengono, come lui, dai 'Giovani padani'. In Piemonte è stato eletto nel collegio di Alessandria Riccardo Molinari, attuale Assessore nel capoluogo piemontese e considerato il delfino di Matteo Salvini: attualmente ricopre anche l'incarico di Vice Segretario nazionale della Lega.

In Lombardia è nutrita la pattuglia degli eletti provenienti dal movimento giovanile della Lega, capeggiati dai 'leader' Eugenio Zoffili e Andrea Crippa, mentre in Liguria ha conquistato il seggio Edoardo Rixi, attualmente Assessore regionale, fedelissimo di Matteo Salvini e regista delle storiche vittorie alle recenti amministrative di Genova.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto