L’istituto di ricerche IPSOS ha pubblicato nuovi Sondaggi politici. Il quadro è mutato rispetto ai risultati delle scorse elezioni, con un avvicendamento alle spalle del Movimento 5 Stelle. Il Partito Democratico, infatti, si è visto superare da Lega Nord, che ha addirittura allungato nel corso delle ultime settimane. La crescita sembra destinata a continuare, così come sembra non volersi arrestare l’incremento dei grillini. Di seguito vi riportiamo quanto è stato riscontrato nelle intenzioni di voto dei cittadini.

IPSOS: Forza Italia in ribasso, perde consensi Silvio Berlusconi

In testa alle preferenze degli italiani c’è ancora il M5S. Il suo attuale valore è attestato al 33,9%, con un +1,2% rispetto al risultato ottenuto alle urne. Fa meglio Lega Nord (+1,8%), che si è portata al 19,2%, prendendo già un margine su Pd (18,8%), che praticamente resta pressoché allo stesso punto di un mese fa (+0,1%). Le notizie negative nel Centrodestra arrivano da casa Forza Italia, dove si è registrato un calo dello 0,9%, che l’ha portato al 13,1%.

In flessione anche gli altri partiti della coalizione: Fratelli d’Italia con il 4,2% (-0,1%) e Noi con l’Italia-UDC con lo 0,9% (-0,4%). Non è un buon momento neppure per Liberi e Uguali (-0,4%), che si attesta al 3%. Trend al ribasso anche per Più Europa (-0,3%), che si trova al 2,3%. Le altre liste di Centrosinistra ottengono l’1% (-0,6%), mentre i partiti rimanenti raccolgono il 3,6% (-0,4%).

L’istituto di ricerche, ha chiesto ai cittadini quale Governo preferirebbero veder formarsi. Il 35% accoglierebbe positivamente un esecutivo con a capo M5S-Lega, mentre il 18% vorrebbe vedere il movimento pentastellato allearsi con il PD.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Pd Lega Nord

Il 14% preferirebbe M5S-CDX ed appena il 6% gradirebbe un’alleanza tra PD-CDX. C’è da segnalare, poi, che il 27% non vorrebbe alcuno di questi o non sa. Ha posto la stessa domanda anche DEMOPOLIS, a cui sono arrivate risposte simili. Per quest’altro istituto di ricerche, verrebbe visto di buon occhio un Governo dei grillini con a fianco Lega Nord (33%). Un italiano su cinque, invece, preferirebbe tornare presto al voto, ma con una nuova legge elettorale. Il 12% degli intervistati opterebbe per un Governo di programma, guidato da personalità esterna.

Sono molte altre le opzioni, ma nessuna si avvicina a quella M5S-Lega. Il 70% dei cittadini, inoltre, crede che si troverà un accordo tra alcune delle forze politiche, affinché nasca un nuovo esecutivo. Il 19%, invece, pensa che si tornerà alle urne, mentre l’11% non sa. In attesa delle consultazioni, vi invitiamo a seguirci per ricevere news sui prossimi aggiornamenti relativi ai sondaggi elettorali.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto