La notizia, data dallo stesso Matteo Renzi e confermata, a quanto pare, anche dal padrone di Mediaset Silvio Berlusconi, è che l’ex segretario del Pd potrebbe presto fare il suo esordio in tv nei panni di conduttore, anzi, divulgatore, di un programma di approfondimento culturale sulla città di Firenze, dove lui ricoprirebbe il ruolo di voce narrante. Secondo quanto riportato ieri dall’Huffington Post, il Cavaliere sarebbe addirittura divertito dall’iniziativa.

Pubblicità
Pubblicità

Mentre, come scrive Il Giornale, anche il figlio Pier Silvio ha affermato che il Biscione è interessato ad inserire il format renziano nei suoi palinsesti. Il novello Piero Angela, intanto, incassa l’incoraggiamento proprio del decano dei presentatori italiani il quale, intervistato da Il Tempo, spende parole di elogio per l’ex concorrente della Ruota della fortuna di Mike Bongiorno.

L’elogio di Angela a Renzi

Migliore viatico proprio non poteva sperarlo Matteo Renzi, possibile nuovo conduttore sulle reti Mediaset di un programma di taglio culturale sulla storia della sua città, Firenze.

Pubblicità

Infatti, lo storico conduttore di Quark, Piero Angela, raggiunto dal quotidiano Il Tempo, dice di non dover dare nessun consiglio all’ex premier perché “non ne ha bisogno”. Angela considera Renzi uno che “la sa abbastanza lunga” e che, insomma, “ce la può fare”. Comunque sia, ci scherza sopra il padre di Alberto, nessuna minaccia per la sua trasmissione, visto che il politico del Pd non dovrebbe occuparsi di “divulgazione scientifica”.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Renzi

L’annuncio di Matteo Renzi

Il possibile esordio di Renzi in tv era stato confermato, pochi giorni fa, dallo stesso ex leader del Pd, con una e-news nella quale veniva esplicitata l’ambizione di “parlare ai cuori della gente” attraverso “questo progetto televisivo”. Un Renzi che si diceva “emozionato” dall’idea di intraprendere una “sfida così affascinante”.

Le conferme dei Berlusconi

Parole a cui avevano fatto seguito, a poche ore di distanza, quelle della famiglia Berlusconi.

Silvio, secondo le indiscrezioni fornite dall’Huffington Post, sarebbe “divertito e compiaciuto” perché era stato lui stesso, qualche anno fa, a dire a Renzi di aver “sbagliato mestiere” e a incoraggiarlo ad intraprendere la carriera di presentatore tv sulle reti Mediaset. Ipotesi che potrebbe presto trasformarsi in realtà, visto che Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente esecutivo del Gruppo Mediaset, durante la presentazione dei palinsesti della prossima stagione ha fatto sapere di essere interessato al progetto e, anzi, di aver già fatto muovere i suoi per contattare Lucio Presta, produttore del format che, se accettato, potrebbe andare in onda su Rete4 o su Focus.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto