Non accennano a placarsi le polemiche sul caso Anastasio. Il rapper vincitore della dodicesima edizione di X Factor, conclusasi giovedì sera, é diventato bersaglio di critiche spesso abbastanza feroci in seguito ad un articolo pubblicato dal noto magazine musicale Noisey, che ha portato alla luce il profilo privato del giovanissimo artista partenopeo, evidenziando come il ragazzo abbia – è stato poi lui stesso a confermarlo – il like alle pagine ufficiali di Casa Pound, Matteo Salvini, Donald Trump ed altri canali apparentemente insoliti per un rapper.

Pubblicità
Pubblicità

La questione rappresenta probabilmente il trend topic principale sui social da un paio di giorni, sono innumerevoli infatti gli articoli delle più autorevoli testate giornalistiche che hanno voluto affrontare la vicenda da un punto di vista culturale e politico, come ad esempio il Tempo, giornale storicamente di destra che ha colto la palla al balzo, sfruttando le accuse ricevute da Anastasio per parlare di "Radical chic che impazziscono".

Pubblicità

L'articolo sopracitato é finito addirittura sulla pagina di Matteo Salvini, che ha voluto pubblicarlo, esprimendo tutta la sua stima per il rapper campano. Il ministro dell'Interno non é però l'unico politico di spicco che ha voluto dire la sua sulla questione. Nelle ultime ore infatti anche Matteo Renzi e Giorgia Meloni hanno deciso di esporsi pubblicamente.

Salvini e Giorgia Meloni su Anastasio

Un articolo del quotidiano romano 'Il Tempo' – in cui viene ampiamente criticato l'approccio di chi ha cercato in queste ore di denigrare l'artista – accompagnato semplicemente dalla frase: 'Applausi per Anastasio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Matteo Salvini

La musica non ha colori né confini'. Questo l'endorsement del vice presidente del consiglio, che era stato però preceduto da un'altra voce simbolo dell'attuale destra italiana, ovvero Giorgia Meloni, che qualche ora prima aveva definito l'autore de 'La fine del mondo' come 'Un fuoriclasse a scrivere, ipnotico quando canta".

Un post che ha destato stupore quello della Meloni, dato che sulla sua pagina Facebook ufficiale, a differenza di quella di Salvini, é molto raro trovare interventi non strettamente legati alla sua attività Politica. Ma a guardar bene risulta evidente come la politica c'entri, almeno in piccola parte, anche in questo caso.

Le parole di Matteo Renzi

A confermare l'insolito interesse dei politici italiani di primo piano per il rapper partenopeo, anche l'intervento di Matteo Renzi, probabilmente il più inaspettato, sicuramente quello che sta facendo più discutere.

L'ex presidente del Consiglio ha stupito tutti, non solo schierandosi in difesa dell'artista, nonostante i like a Casa Pound, Trump, e Salvini – che ha comunque definito come 'Qualcosa che io non ho mai fatto e mai farò' – ma anche per aver utilizzato la frase 'Ha spaccato' nella parte finale del post, queste le sue parole:

"Chi ha visto X-Factor sa bene che la vittoria di Anastasio ha messo tutti d'accordo.

Pubblicità

Lui può piacere o meno, ma ha un talento straordinario. Credo sia ridicolo fare una polemica politica sui like che mette. Ok, ha messo un like a Trump o a Salvini. Io non l'ho mai fatto e mai lo farò. Ma posso dire che un artista va giudicato solo per quello che è? Posso dire che Anastasio ha vinto meritandoselo? E che se la smettessimo di fare polemica politica su tutto sarebbe meglio? Non voglio sapere per chi vota Anastasio, mi basta riconoscere che a X-Factor ha spaccato".

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto