Intervistata quest'oggi da Adnkronos, la capogruppo alla camera di Forza Italia, Mariastella Gelmini, ha fatto il punto della situazione sui punti di criticità della manovra di bilancio targata M5S-Lega, soffermandosi anche sugli obiettivi futuri del partito di Silvio Berlusconi. A proposito della finanziaria, l'ex ministro dell'Istruzione ha dichiarato: "La manovra gialloverde è una manovra completamente sbagliata.

Pubblicità
Pubblicità

E' una manovra che va contro le famiglie e contro le imprese. Non è una manovra per il popolo, ma contro il popolo perché di fatto non destina risorse per la crescita e per lo sviluppo. E' una manovra meramente assistenzialista e quindi riteniamo che sia profondamente inadeguata ad affrontare le sfide del Paese. Penso al tema della lotta alla disoccupazione, penso alla necessità di rilanciare il sistema economico e produttivo.

Pubblicità

Penso anche alle poche risorse che sono state stanziate per gli investimenti: solo lo 0,2% del PIL. Troppo poco per garantire al Paese quell'innovazione che serve per tornare a crescere".

Gelmini: 'Centri per l'impiego inefficienti'

Per quanto concerne il cavallo di battaglia del M5S, la capogruppo alla camera di Forza Italia ha aggiunto: "Il governo decide di indebitare il Paese per dare il reddito di cittadinanza a chi sta comodamente a casa sul divano.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
M5S Lega Nord

Peraltro questa misura dovrebbe essere gestita dai centri per l'impiego che, come è noto, oggi offre meno del 3% dell'occupazione. Centri dell'impiego che non sono distribuiti in maniera uniforme sul territorio nazionale e che senza la collaborazione delle agenzie per il lavoro e di quelle interinali mai sarebbero in grado di creare occupazione. Quindi si sta parlando di un indebitamento del Paese anche delle generazioni future per misure che creano assistiti di breve periodo e disoccupati di lungo periodo.

E' chiaro che l'Italia che produce e che non aspetta il reddito di cittadinanza stando sul divano è preoccupata rispetto a chi sfascia i conti pubblici e il bilancio dello Stato per promettere delle misure meramente assistenzialiste che non costruiranno la crescita e il benessere di questo Paese. Forza Italia ha il compito di parlare appunto a quest'altra Italia perché non possiamo lasciare il campo agli odiatori e agli urlatori di professione".

Pubblicità

Mariastella Gelmini, proprio in questi giorni, ha lanciato in rete il suo nuovo blog intitolato 'Il blog di Stella' per promuovere una comunicazione diretta con tutti i cittadini italiani. La deputata forzista inoltre avrebbe già in mente la prima iniziativa che sarà dedicata interamente ai portatori di handicap.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto