Tra Fabio Fazio e Matteo Salvini non corre buon sangue e il Ministro dell'Interno non perde occasione per manifestare la scarsa simpatia nei confronti del conduttore. Lo ha fatto quando ha annunciato di non voler mai più andare ospite da lui, lo fa quando lo critica per il suo essere troppo schierato a sinistra e lo ha fatto nel corso di un incontro pubblico avvenuto a Lauria, in Basilicata. Davanti a centinaia di persone ha ancora una volta raccontato come, per usare un eufemismo, il conduttore di Che Tempo Che Fa non sia certo il suo personaggio televisivo preferito, parlando del suo stipendio e della scelta di andare a spese sue in Francia per intervistare il presidente Macron.

Pubblicità
Pubblicità

Salvini parla ancora di Rai

"Non è cambiato nulla. Se uno guarda la Rai, siamo fermi a un anno e mezzo fa". Così Matteo Salvini ha esordito nel corso del suo incontro con la gente in merito all'attuale situazione della televisione pubblica. Ad un certo punto ha tirato fuori il nome del conduttore di Che Tempo Che Fa: "Se uno guarda Fazio la domenica sera...".

Non ha fatto in tempo a finire il discorso che dalla platea si leva un mugugno al quale il Ministro risponde in maniera ironica: "Io sono guarito".

Pubblicità

Un fastidio quello verso Fazio che prova a chiarire evidenziando come non siano gli innumerevoli personaggi tendenti a sinistra a finire davanti al microfono del conduttore, quanto il fatto che ciò avvenga a spese dei contribuenti.

Lo stipendio del conduttore è più volte finito nel mirino di Salvini che, però, ci tiene a precisare: "Io non sono geloso, non ho rancore sociale". Poi spiega il motivo per il quale non gli va proprio giù sapere che in Rai esista quella busta paga: "Sapere che quel personaggio lì per andare a fare il fenomeno in televisione, lo pseudo-intellettuale, porta a casa dieci volte quello che porta a casa il Ministro dell'Interno che ha sulle spalle la sicurezza del suo paese un pochino le scatole me le fa girare.Poi non farei di cambio di mestiere per nulla al mondo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini Lega Nord

Gli lascio i suoi soldi, gli lascio Saviano, gli lascio la sua televisione".

A quel punto torna sulla chiacchierata intervista a Macron e sulla rilevazione fatta da Fazio secondo cui lo spostamento verso la Francia sia avvenuto a spese sue. Non esattamente un grande sforzo nelle idee di Salvini: "Eh c...o, quattro milioni all'anno. Hai fatto un enorme sacrificio, ti sei pagato il Roma-Parigi e il Roma-Parigi.

Si è dissanguato!". Un'ironia pungente e tagliente che è arrivata nell'ambito di un più ampio discorso che ha incendiato la piazza di Lauria. Qui di seguito mostriamo il video del suo intervento completo:

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto