La saggista ed opinionista Maria Giovanna Maglie ha voluto commentare con un tweet gli scenari politici legati all'attuale emergenza Coronavirus. In particolare ha avuto modo di sottolineare il contenuto di una telefonata sarebbe stata fatta dal Presidente Sergio Mattarella a tutti i leader dell'opposizione, con lo scopo di richiedere maggiore responsabilità in un momento storico molto delicato per il Paese.

Un passaggio che non è sembrato essere particolarmente apprezzato dalla Maglie che, nel suo post, ha criticato - pur senza nominarlo espressamente l'attuale Governo - il quale secondo lei non sarebbe nemmeno in grado di reperire strumenti come le mascherine di cui si avrebbe bisogno soprattutto negli ospedali.

La telefonata di Mattarella ai leader dell'opposizione

Negli ultimi giorni tutta l'Italia ha dato numerose dimostrazioni di unità con manifestazioni pubbliche arrivate persino dai balconi delle abitazioni di milioni di cittadini.

Accade però che, soprattutto nel dibattito politico, emergano diversità di vedute che nascono dalla netta contrapposizione tra chi è all'opposizione e chi al Governo. Non a caso, nei giorni scorsi, molti giornali hanno raccontato di una telefonata intercorsa tra il Presidente della Repubblica e i leader dell'opposizione.

Sergio Mattarella avrebbe fatto un invito all'unità a Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi, in un periodo in cui occorre far fronte comune contro un fenomeno che sta mettendo in difficoltà una delle migliori sanità al mondo.

A giudicare dal tono del tweet di Maria Giovanna Maglie si è trattata di una circostanza non particolarmente condivisa dalla giornalista.

Maglie parla anche di 'sondaggi farlocchi'

Maria Giovanna Maglie ha fatto emergere anche una certa disapprovazione rispetto all'operato del Governo, a cui sostanzialmente imputa un'inettitudine nella gestione della fase emergenziale. "Che fa Mattarella, sgrida l'opposizione?" chiede. "Che fa Berlusconi, ci casca?", aggiunge in riferimento al fatto che forse il Cavaliere avrebbe raccolto l'invito del Presidente della Repubblica.

La risposta che la giornalista fornisce ai due interrogativi diventa una pesante manifestazione di dissenso nei confronti del governo. "Io dico che la pazienza degli italiani di fronte a degli inetti incapaci perfino di trovare mascherine, non è infinita".

E non manca neppure una stoccata verso i sondaggi che, negli ultimi giorni, parlano di un'accresciuta fiducia dei cittadini nei confronti di Giuseppe Conte e del suo esecutivo: "Sondaggi farlocchi" è infatti la chiosa finale della giornalista nel suo tweet.

Segui la nostra pagina Facebook!