Inizia ufficialmente ed alla grande la stagione 2020 di Atletica paralimpica che, come da tradizione, si inaugura con l'avvio dei Campionati Italiani Indoor ed i Campionati Invernali Lanci di Ancona, venerdì 24 e sabato 25 gennaio al PalaIndoor. La manifestazione sportiva è indetta dalla Fisdir (Federazione Italiana Sport disabili Intelletivo e relazionali) con la collaborazione della Anthropos Asd Polisportiva e Culturale.

Atletica paralimpica: scatto verso la nuova stagione 2020

Il capoluogo marchigiano, infatti, accoglierà gli atleti e le società provenienti da ogni parte della Penisola impegnati nelle gare paralimpiche al coperto nelle specialità di velocità e salti, mentre lo Stadio Italico Conti, adiacente al palazzetto sportivo, vedrà svolgersi le attività per l'assegnazione dei titoli invernali di lanci nelle specialità di disco, peso, clava e giavellotto.

Atletica paralimpica: speciale focus sui lanci

Per quanto riguarda i lanciatori, la rassegna nazionale di Ancona, rappresenterà il primo appuntamento valido per la Coppa Italia Lanci 2020, che lo scorso hanno ha visto la vittoria della Iloverun Athletic Terni per la categoria maschile e della Handy Sport Ragusa per la femminile.

Atletica paralimpica: il 21 gennaio la conferenza stampa di presentazione della stagione 2020

La conferenza stampa per la presentazione della nuova stagione dell'Atletica Paralimpica 2020, è programmata per martedì 21 gennaio alle 12, alla sede del Comune di Ancona.

Saranno presenti, tra gli altri, il presidente dell’Anthropos Civitanova, Nelio Piermattei società co-organizzatrice della manifestazione sportiva, e Sabina Schiavoni, del Delegato regionale Fispes (Federazione Italiana Sport Paralimpici E Sperimentali).

Contemporaneamente, oltre alle manifestazioni Fispes, si svolgeranno anche le gare per i Campionati Italiani Indoor indetti dalla Federazione Italiana Sport Disabilità degli Intellettivo Relazionali (Fisdir).

Un'altra entusiasmante stagione agonistica paralimpica, quella 2020, che vedrà in campo, in pedana e in tutti gli ambienti delle varie specialità coinvolte le prestazioni dei più validi atleti del panorama paralimpico nazionale ed internazionale.

Un battesimo in grande stile per un anno, il 2020, che sarà caratterizzato dalle attesissime Paralimpiadi di Tokyo che vedranno la partecipazione di nomi altisonanti, orgoglio nazionale in tutte le discipline sportive, che porteranno nell'Oriente del mondo il tricolore italiano.

Per tutti i dettagli, regolamenti, modulistica e informazioni, è possibile consultare i siti istituzionali di Fispes e Fisdir.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!