Non sono certo mancati risultati a sorpresa e colpi di scena a Money in the Bank 2020, l'evento della Wwe che si è tenuto nella serata americana di domenica 10 maggio. Lo show della compagnia americana di wrestling si è svolto a porte chiuse, e dunque senza la presenza del pubblico, ma di sicuro non ha deluso chi lo ha seguito in televisione. Anche tanti appassionati italiani hanno fatto molto tardi, complice il fuso orario, pur di non perdersi le gesta dei lottatori.

I risultati di Money in the Bank

Lo show è iniziato con il consueto "kickoff match" che ha messo di fronte Jeff Hardy e Cesaro. Il primo ha ottenuto una vittoria di prestigio che potrebbe rilanciarlo nelle prossime settimane.

Quindi il ring è stato protagonista del Fatal k-way match valido per i titoli di coppia di Smackdown. I campioni in carica, vale a dire il New Day, è riuscito ad avere la meglio sulle altre tre coppie in corsa per il titolo, ovvio il Lucha House Pary, The Miz con John Morrison e The Forgotten Sons. Ci ha messo davvero pochissimo invece il muscoloso Bobby Lashley per spazzare via R-Truth in un incontro singolo. A Money in the Bank 2020 in palio c'erano anche i vari titoli e bisogna subito sottolineare come le cinture non hanno cambiato padrone. La campionessa di Smackdown Bayley ha conservato il titolo battendo Tamina. Nello scontro tra titani Braun Strowman ha avuto la meglio su Bray Wyatt e in questo modo ha conservato il titolo di campione Universale Wwe.

Stessa cosa ha fatto Drew McIntyre, che si tiene stretta la cintura di campione Wwe conquistata a Wrestlemania battendo anche un osso duro come Seth Rollins. Una sfida sul filo dell'equilibrio che alla fine è stata appannaggio dell'atleta scozzese.

Chi ha vinto la valigetta?

L'attesa maggiore c'era però ovviamente per i match che danno il nome all'evento, i Money in the Bank ladder match.

Che si sono svolti per l'occasione piano terreno del quartier generale della compagnia, a Stamford. Incontri a stipulazione speciale, sia in ambito maschile che femminile, nei quali a vincere è chi riesce ad afferrare una valigetta, che simbolicamente contiene la possibilità di avere una chance per il titolo.

In campo maschile lo show non è certo mancato e quello arrivato è tra i risultati meno attesi. A trionfare infatti è stato Otis in un finale rocambolesco, beffando gli altri rivali, vale a dire Rey Mysterio, Aleister Black, King Corbin, Aj Styles e Daniel Bryan.

Tra le donne invece a far festa è stata la giapponese Asuka, una delle atlete più tecniche della compagnia americana, che ha superato Nia Jax, Lacy Evans, Dana Brooke, Carmella e Shayna Baszler.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!