Domenica 19 maggio negli Stati Uniti andrà in onda l'ultimo episodio de Il Trono di Spade che si chiuderà dopo otto stagioni e 73 episodi. In Italia sarà possibile vedere il finale in contemporanea su Sky Atlantic alle 3 di lunedì 20. I fan della serie, nata dal genio di George R. R. Martin, non resteranno per molto tempo orfani delle storie ambientate nell'universo creato dallo scrittore di 'Le cronache del ghiaccio e del fuoco'.

Pubblicità
Pubblicità

Nel 2020 arriverà lo spin-off, con il probabile titolo 'Bloodmoon', un prequel ambientato 5000 anni prima degli eventi raccontati ne Il Trono di Spade. Secondo il The Sun le riprese sono già iniziate a Belfast e il cast stellare è capitanato da Naomi Watts. La serie, secondo le anticipazioni, racconterà la storia dei Figli della Foresta che originariamente popolavano Westeros secoli prima che gli esseri umani prendessero il potere sul territorio.

Pubblicità

Prequel de Il Trono di Spade: iniziate le riprese con l'attrice Naomi Watts

Sono ufficialmente iniziate le riprese del prequel provvisoriamente chiamato Bloodmoon. Secondo il The Sun Naomi Watts e altri attori del cast avrebbero iniziato a girare delle scene qualche settimana fa a Belfast. I protagonisti della serie saranno i primi abitanti del continente di Westeros, i Figli della Foresta, le magiche creature dei boschi che diedero vita al Re della Notte, il primo degli Estranei.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

La storia narrata sarà ambientata 5 mila anni prima degli eventi accaduti ne Il Trono di Spade. La protagonista, interpretata dalla Watts, sarà una donna dell’alta società che tiene nascosto un oscuro segreto. Sappiamo soltanto questo piccolo particolare, vista l’estrema segretezza che avvolge la produzione. Stando alle poche informazioni diffuse su internet, la serie dovrebbe far conoscere ai telespettatori come si è evoluta la storia di Westeros che ha portato all'origine degli Estranei.

Bloodmoon arriverà nel 2020 e mostrerà Westeros 5 mila anni prima degli eventi de Il Trono di Spade

Inizialmente la HBO aveva in cantiere la realizzazione di cinque spin-off de Il Trono di Spade. Al momento, ne ha ordinati soltanto tre e tra questi sappiamo che Bloodmoon, salvo imprevisti, dovrebbe essere pronto per il 2020. Partire con un prequel ambientato secoli prima dei fatti accaduti nelle 8 stagioni della serie originale sarà un modo per conoscere meglio l'universo narrativo creato da George R.R.

Pubblicità

Martin. Gli appassionati de Il Trono di Spade prenderanno le distanze dai personaggi conosciuti in questi anni poichè nel mondo presentato nel prequel non ci saranno i Targaryen e soprattutto non ci sarà Approdo del Re, ma i telespettatori conosceranno le origini più oscure di Westeros e le leggende sugli Stark.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto