A meno di una settimana dall'inizio della 70esima edizione del Festival di Sanremo, i riflettori sono puntati su uno dei cantanti in gara. Striscia la Notizia, infatti, ha informato i curiosi della possibile violazione al regolamento di Riccardo Marcuzzo, in arte Riki. Il giovane, stando a quello che si è appreso nelle ultime ore, avrebbe dato un'anteprima di un pezzetto della cover che canterà nella serata di giovedì, infrangendo una ferrea regola che vieta di rendere pubblici i brani prima della loro esecuzione sul palco dell'Ariston.

Riki nei guai: Striscia la Notizia indaga sul 'Big' del Festival di Sanremo

Martedì 4 febbraio inizierà la tanto attesa edizione del Festival di Sanremo targata Amadeus: tra le tante polemiche che sono nate in questi giorni, una sta impazzando in rete dopo che Striscia la Notizia ha fatto un'indagine piuttosto accurata.

Uno dei cantanti in gara tra i "Big", infatti, avrebbe violato il regolamento della kermesse pubblicando uno stralcio del brano che interpreterà nella serata dedicata alle cover storiche della manifestazione, quella di giovedì 6. Stando a quello che sostiene il tg satirico di Canale 5, Riki avrebbe spoilerato una piccola parte della sua versione di "L'edera", la canzone di Nilla Pizzi che intonerà sul palco dell'Ariston in coppia con Ana Mena.

Il ragazzo, noto per aver partecipato ad una recente edizione di Amici di Maria De Filippi, avrebbe usato il suo account Instagram per spiegare ai fan i motivi che l'hanno spinto a preferire questo brano a tanti altri, e per farlo ne avrebbe fatti ascoltare pochi secondi in anteprima.

Il regolamento del Festival di Sanremo vieta gli spoiler prima delle esibizioni

"Ho riscritto la strofa pensando a qualcosa che fosse retrò ma allo stesso tempo nel mio stile", ha fatto sapere Riki nel video che potrebbe costargli molto caro. Striscia la Notizia, infatti, fa sapere che il regolamento del Festival di Sanremo vieta, in modo categorico, che tutti i suoi partecipanti spoilerino le canzoni in gara (tutte, anche le cover) prima che questa vengano eseguite sul palco dell'Ariston nel corso delle cinque serate previste.

"Ogni cantante è obbligato a non diffondere i brani partecipanti, anche le cover, sino alla prima esibizione al Festival. Pena l'esclusione dal concorso", sono queste le parole con le quali un inviato del tg satirico ha descritto la situazione sulla quale si dovrà indagare da qui all'inizio della kermesse.

Riki potrebbe non partecipare al Festival di Sanremo 2020

Stando a quello che ha raccontato Striscia la Notizia di recente, lo spoiler che Riki avrebbe dato sicuramente in modo inconsapevole sui social network, potrebbe costargli la squalifica dalla gara. Anche se i pochi secondi che sono stati condivisi sul web non sono quelli dell'inedito col quale il ragazzo gareggia tra i "Big", sembra che le cose non cambino: il regolamento del Festival di Sanremo vieta la divulgazione di qualsiasi tipo di canzone prima che questa sia eseguita all'Ariston.

Mancano ancora un po' di giorni all'inizio della kermesse canora su Rai 1, perciò gli addetti ai lavori hanno tutto il tempo per analizzare questo spinoso caso e decidere se Riki abbia davvero infranto il regolamento, e quindi meriti l'esclusione dal cast, oppure se la passerà liscia nonostante l'indagine che ha fatto il tg satirico di Canale 5.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Amici Di Maria
Segui
Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!