Tanti saranno i colpi di scena a cui assisteranno gli appassionati di DayDreamer - Le ali del sogno: le anticipazioni delle puntate turche, infatti, rivelano che Can Divit sarà portato in carcere. Il fotografo verrà denunciato dall'imprenditore Enzo Fabbri. Dopo un diverbio molto acceso, in cui l'imprenditore affermerà che prima o poi Sanem sarà sua, Can darà un pugno al suo antagonista il quale lo denuncerà. Toccherà a Sanem fare in modo che il suo grande amore possa uscire dalla prigione.

Can rivuole le azioni acquistate da Fabbri

Nelle puntate andate in onda in Italia Enzo Fabbri ha fatto il suo ritorno ad Istanbul: sempre più accecato dalla passione per Sanem, l'imprenditore ha accetto di acquistare il 20% delle azioni dell'agenzia pubblicitaria per salvarla dalla bancarotta.

In cambio, Fabbri ha chiesto alla Aydin la formula del suo profumo. Tale accordo non sarà ben digerito da Can che, geloso del profumo della donna che ama, farà di tutto affinché quest'ultima non ceda al suo nemico la fragranza che lo ha da subito colpito. I due uomini verranno a scontrasi sempre più spesso: Emre si inserirà in tali diverbi convincendo Fabbri a dare il suo pacchetto azionario ad Aylin, la quale continuerà con i suoi torbidi intrighi.

Can e Sanem lavoreranno con Ceyda ad un progetto della Compass Sport e grazie alla donna avranno modo di conoscere un importante imprenditore del mondo cosmetico che potrebbe offrire all'agenzia molti lavori. L'imprenditore il cui nome è Makinon però in passato ha subito un inganno da parte di Fabbri così temendo che rifiuti di collaborare con la sua agenzia perché Enzo è un socio, il fotografo che già mal sopporta il pretendente di Sanem vorrà in tutti i modi riottenere il pacchetto azionario.

Can Divit denunciato da Enzo Fabbri

Emre, che cercherà di recuperare il rapporto con il fratello, chiamerà Aylin per fare in modo che convinca Fabbri a donare il suo pacchetto azionario. La donna, così, farà sapere al Divit che Enzo ha accettato di rivendere le quote il doppio di quanto le ha acquistate. L'incontro tra Can e Fabbri andrà però male perché l'imprenditore avrà un atteggiamento superbo e affermerà che non solo prima o poi avrà la fragranza del profumo nonché Sanem stessa.

Can, accecato dalla gelosia, darà un pugno all'imprenditore il quale immediatamente lo denuncerà dietro consiglio della perfida Aylin. Can verrà portato in prigione dove dovrà attendere per poter spiegare cosa è accaduto con Enzo. Venuta a conoscenza del fatto, Sanem cercherà in ogni modo di far uscire di galera il suo amato Can ma le sue azioni la porteranno a compiere dei gesti che avranno delle dure conseguenze.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!