Alexa

Beppe Grillo

Iscritto
Amministratore del canale
Domenico  Camodeca
Amministratore
Moderatore del canale
Edward Arnott
Moderatore

Una 'carriera' iniziata come comico in Tv e culminata nella politica italiana

Giuseppe Piero Grillo, meglio conosciuto come Beppe, nasce a Genova il 21 Luglio del 1948 nel quartiere di San Fruttuoso. Beppe è il secondogenito di Piera, pianista, e di Enrico Grillo, titolare di una fabbrica (la Cannelli Grillo) che produce attrezzature per il taglio e la saldatura dei metalli. Beppe Grillo viene 'scoperto' artisticamente da Pippo Baudo durante un monologo in un cabaret di Milano e il celebre presentatore siciliano decide di lanciarlo in televisione, prima in 'Luna Park', varietà del sabato sera (1978) e poi con 'Fantastico', trasmissione che decreta il successo di Grillo presso il grande pubblico. Grillo diviene uno dei comici più popolari a cavallo degli anni settanta-ottanta ma la sua satira politica particolarmente graffiante non viene accettata positivamente da tutti i partiti.

In particolar modo una battuta pungente su Bettino Craxi, all'epoca Presidente del Consiglio, e su Claudio Martelli, esponente del Partito socialista, causa l'allontanamento di Grillo dalla televisione pubblica.

Grillo torna in televisione con il Festival di Sanremo del 1988 e del 1989, ma si trattano solo di fugaci apparizioni, come le sue ultime due in tv, il 25 novembre e il 2 dicembre 1993, con il 'Beppe Grillo show' su Raiuno. Da quel momento in poi, per il comico genovese inizia una nuova fase della carriera, quella delle denunce e degli spettacoli nei teatri e nelle piazze.

La svolta politica di Grillo avviene con l'incontro di Gianroberto Casaleggio: nasce il celebre blog beppegrillo.it, destinato a diventare un vero e proprio fenomeno del web, uno dei siti Internet più visitati in assoluto. A gennaio del 2008, Beppe Grillo annuncia sul proprio blog l'avvio di una fase di partecipazione politica diretta attraverso le cosiddette "liste civiche a 5 stelle" che diventano un vero e proprio partito politico nell'autunno del 2009 con l'annuncio dell'intenzione di Beppe Grillo di partecipare alle successive elezioni regionali della primavera del 2010.

L'attuale Movimento Cinque Stelle, nonostante alti e bassi a livello di consensi popolari, resta uno dei maggiori partiti politici italiani.

Maria Perotti
1 Iscritti al canale
Iscrivendoti, riceverai aggiornamenti giornalieri su Beppe Grillo
Voglio ricevere aggiornamenti su Beppe Grillo