L'obiettivo della Juventus è quello di crescere non solo in campo ma anche in termini di bilancio. Ieri, il club bianconero ha comunicato che emetterà un bond rivolgendosi ad investitori qualificati come fondi di investimento. Il valore del bond dovrebbe essere di circa 150 milioni. Questa operazione serve per ottimizzare il debito e per le esigenze di cassa del club. Uno degli altri obiettivi della Juve è quello di aumentare ancora di più i ricavi per superare il mezzo milione di introiti. In questo senso vanno letti i nuovi accordi con Adidas che da 25 milioni passerà a 40 annui e gli introiti che garantisce l'Allianz Stadium.

Pubblicità
Pubblicità

Dal botteghino dell'impianto juventino la società di Andrea Agnelli ricava 2,5/3 milioni a partita a tutto questo vanno aggiunti i diritti TV e ovviamente il merchandising. Sicuramente l'aumento dei ricavi è passato e passerà anche grazie all'apporto di Cristiano Ronaldo che porta e porterà molti benefici alle casse juventine.

La Juve vuole crescere anche in campo

Se il Presidente Andrea Agnelli è al lavoro per far crescere la Juve anche dal punto di vista dei ricavi Massimiliano Allegri cerca di aumentare il livello dei bianconeri in campo.

Juventus, si punta ad aumentare i ricavi
Juventus, si punta ad aumentare i ricavi

Per portare la squadra al top il tecnico livornese si è ritrovato con i suoi ragazzi alla Continassa per preparare la partita contro il Frosinone. L'obiettivo è quello di ritrovare per il match di venerdì Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini. Entrambi stanno bene e il numero 19 bianconero contro il Frosinone ci sarà mentre il Capitano bianconero potrebbe essere preservato in vista della Champions League. Per Chiellini c'è ottimismo e dunque contro l'Atletico Madrid ci sarà.

Pubblicità

Contro il Frosinone, invece, è possibile che in difesa giochino ancora Martin Caceres e Daniele Rugani. Per il resto è possibile che ci sia qualche cambio anche perché qualcuno magari a centrocampo potrebbe riposare.

Ieri lavoro programmato per Cristiano Ronaldo

Nella giornata di ieri la Juve ha fatto sapere che Cristiano Ronaldo ha svolto un lavoro personalizzato. Nessun allarme per CR7 che sta solamente seguendo un programma di lavoro mirato. Adesso resta solo da capire se Cristiano Ronaldo contro il Frosinone riposerà in vista del match contro l'Atletico Madrid.

Venerdì in attacco si vedrà di certo Paulo Dybala. Il numero 10 bianconero sembra certo del posto e insieme a lui ci potrebbero essere sia Mario Mandzukic che Cristiano Ronaldo ogni decisione però verrà presa solo nella giornata di domani.

Leggi tutto e guarda il video