Siamo agli sgoccioli del countdown per Juventus-Atletico Madrid. Per tale ragione, gli addetti ai lavori non lesinano i pronostici, e tra questi c'è anche l'ex bianconero Sergio Brio, che in lunga intervista rilasciata a 'La Domenica Sportiva', in onda su Rai 2, ha fatto il punto sui temi caldi che 'agitano' il club di Andrea Agnelli.

L'analisi dell'ottavo di ritorno

In primo luogo l'ex difensore sottolinea che l'ottavo di ritorno non sarà per nulla semplice, perché i Rojiblancos sanno come imbrigliare i loro avversari.

Questa gara sarebbe stata perfetta per la Juventus in cui militava Brio insieme a Gentile, Furino, Scirea, Cabrini, Tardelli, Bettega e Boniek, perché era una squadra che non concedeva nulla. Dire che la Vecchia Signora è più forte degli ospiti secondo Brio è azzardato, perché se si guarda al valore delle rose, quella dell'Atletico è di 900 milioni a fronte dei 750 milioni dei padroni di casa. I numeri remano all'unisono con Massimiliano Allegri, e anche l'intervistato afferma che un'eliminazione dalla Champions League, non sarebbe un fallimento: "In caso di eliminazione Allegri ha ragione, la Juventus ha un centrocampo a parametro zero", questa la precisazione dell' ex giocatore, che continuando ha ricordato come tempo fa tale reparto era più forte con Pirlo, Pogba, Vidal e Marchisio.

Sulle scelte di Allegri

Tra i giocatori che tenteranno la rimonta ci sarà Cristiano Ronaldo, il quale avrà il compito di spingere la squadra a fare il possibile per continuare il percorso nel massimo torneo europeo. A Brio sarebbe piaciuto vedere giocare insieme CR7 e Higuain. Sulla scelta della difesa a tre o a quattro, l'intervistato pensa che è stato un grande errore cedere Benatia durante la sessione invernale, perchè la rosa costituita a giugno deve concludere la stagione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Il 'conte Max' martedì potrebbe optare per un centrocampo di forza, per cui secondo l'opinionista Dybala potrebbe partire inizialmente dalla panchina, poi secondo la piega che prenderà il match potrebbe essere inserito nel momento in cui sarà ritenuto opportuno. Indipendentemente da come si concluderà il percorso in Champions League, Sergio è d'accordo con coloro i quali pensano che in estate Allegri interromperà il sodalizio con il club di Agnelli.

L'ultima battuta riguarda il suo pronostico su Juventus-Atletico Madrid. L'intervistato, come del resto tutto il popolo bianconero, spera che siano i torinesi a conquistare il passaggio del turno: se accadrà sarà davvero un'impresa perché il match secondo Brio si annuncia 'tostissimo'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto