La telenovela Romelu Lukaku per il Calciomercato della Juventus e dell'Inter sta per entrare nel suo momento decisivo. Ieri il giocatore, sui social, ha annunciato novità nei prossimi giorni. Nella foto pubblicata c’era anche Federico Pastorello, membro dell’entourage del belga che, nei giorni scorsi, è tornato dalla tournée in Asia del Manchester United, in anticipo rispetto ai programmi dei Red Devils, proprio per incontrare il procuratore e dare un’accelerata al suo trasferimento.

Il colloquio, stando a quanto espresso dal calciatore, è stato proficuo, d’altronde le offerte non gli mancano e arrivano dalla Serie A, campionato che il centravanti ha scelto da tempo come suo prossima destinazione. Bianconeri e nerazzurri duellano ma una delle due resterà a bocca asciutta: così Paratici continua a tenere sotto controllo la situazione Icardi mentre Marotta mette nel mirino Edison Cavani del Paris Saint Germain.

Calciomercato Juventus: la strategia per arrivare a Lukaku

Romelu Lukaku, secondo il Sun, ha chiesto allo United di abbassare le richieste per il suo cartellino. Una buona notizia per il calciomercato della Juventus e dell’Inter. Gli 83 milioni chiesti dagli inglesi sono cifra molto alta per un giocatore che non è tra i preferiti di Solskjaer. Il club di Manchester non ha, però, bisogno di vendere e, quindi, fino ad oggi, non ha fatto nessuno sconto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

La Juve ha un piano per non dover trattare sul prezzo e andare direttamente a segno offrendo alla società inglese Paulo Dybala. L’argentino è un giocatore attenzionato da tempo dai dirigenti del Manchester United e Paratici potrebbe inserirlo nella trattativa, sperando di riuscire a portare a casa sia Lukaku che una decina di milioni. Proprio la valutazione della Joya potrebbe essere un ostacolo nell’affare, senza contare che Dybala non ha ancora deciso il suo futuro.

In molti vociferano che il numero dieci abbia deciso di partire ma tutto si deciderà a inizio agosto quando il ragazzo si siederà al tavolo con Sarri e i dirigenti dei Campioni d’Italia per fare chiarezza sui progetti futuri della Juve. Nella giornata di ieri si è sparsa anche la voce di un possibile scambio Lukaku-Douglas Costa ma sembra davvero difficile che possa essere il brasiliano la chiave per sbloccare la trattativa.

Sarri ha deciso di puntare forte sul carioca che sarebbe perfetto per il suo 4-3-3 e anche il ragazzo sembra convinto di restare per rilanciarsi dopo la pessima stagione appena conclusa.

Inter in vantaggio sulla Juventus per Lukaku

Il calciomercato della Juventus sul fronte Lukaku ha però una concorrente agguerrita. E’ l’Inter che sta trattando il giocatore da settimane e, per ora, è in vantaggio visto che l’attaccante avrebbe scelto di trasferirsi a Milano.

Lavorare con Antonio Conte stuzzica il belga e non poco, lo stesso tecnico lo ha messo da sempre in cima alla lista dei desideri e questo ha fatto sì che sia stata già trovata l’intesa per il contratto. Lukaku arriverebbe a Milano con uno stipendio da circa 9 milioni di euro a stagione. I nerazzurri, però, non riescono a proprio a trovare l’intesa con il Manchester United che ha già rifiutato la prima offerta di Marotta da circa 65 milioni di euro. Il club meneghino non vuole arrivare agli 83 chiesti da Solskjaer, può rilanciare ma solo nel caso di una cessione pesante: Icardi sarebbe perfetto ma l’uscita dell’argentino sembra andare per le lunghe. Così Ausilio e Marotta aspettano di capire cosa farà lo United che ora è pressato anche dal giocatore per abbassare le sue richieste. La situazione Lukaku deve risolversi in fretta perché l’8 agosto chiude il mercato inglese e i Diavoli Rossi non potrebbero più acquistare un sostituto del belga. I giorni di fuoco sono appena iniziati, il giocatore adesso spinge davvero per l’addio: al suo club non resta molto tempo, così è tempo di decisioni importanti per il calciomercato della Juventus e dell’Inter. Entrambi, per non rimanere a bocca asciutta, hanno già le alternative a Lukaku: i bianconeri, se perdessero la sfida di mercato, andrebbero a spingere forte per Mauro Icardi, i nerazzurri hanno già messo nel mirino Edison Cavani del Paris Saint Germain.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto