Uno dei punti di forza della Juventus da sempre è la difesa che in quest'ultima stagione però ha mostrato importanti crepe, tanto che è stata una delle cause dell'eliminazione ai quarti di Champions League. Fabio Paratici, consapevole di dover correre ai ripari, si è assicurato Merih Demiral del Sassuolo e Cristian Romero del Genoa, quest'ultimo rimarrà ancora un anno tra i liguri. Il turco e l'argentino però non sarebbero stati ritenuti sufficienti, per cui il ds da mesi lavora per arrivare a Matthijs de Ligt dell'Ajax.

Affare futuribile

Il diciannovenne, nonostante la giovane età, sarebbe un talento cristallino, tanto da aver attirato su di sé le attenzioni dei top club europei Barcellona e Paris Saint Germain in primis. I catalani ed i parigini in tempi diversi sarebbero stati molto vicini ad accaparrarsi il classe 1999, ma poi per alterne vicende sarebbe sfumato tutto ed allora la dirigenza della Continassa, sfruttando la conoscenza dell'agente Mino Raiola, ha trovato l'accordo economico con il giocatore, fortemente sponsorizzato da Cristiano Ronaldo.

L'intesa prevede un contratto quinquennale con uno stipendio fisso di 8 milioni di euro più ricchi bonus fino ad arrivare a 12 milioni di euro. Lo stipendio del capitano dei lancieri sarebbe il più dispendioso dopo quello di CR7, ma vista la verde età e le potenzialità sarebbe un investimento utile per il restyling del pacchetto arretrato, i cui attuali protagonisti sono ormai avanti con l'età.

Questione di giorni

Raggiunto l'accordo con il centrale e ciò è stato confermato dal suo agente nell'intervista rilasciata a De Telegraaf, adesso c'è da trovare la quadra con l'Ajax che non intende fare sconti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

L'offerta inoltrata dalla Juventus agli olandesi è di 67 milioni di euro più bonus, mentre gli olandesi vorrebbero ricavare da questa cessione circa 75 milioni di euro. La forbice dunque non è poi così ampia perchè in ballo ci sarebbero solo pochi milioni e de Ligt insieme al suo entourage auspicano la conclusione dell'affare in tempi rapidi. Il giocatore vorrebbe trasferirsi al più presto nel nuovo club, tanto che ha già contattato Maurizio Sarri per ulteriori delucidazioni sul progetto tecnico e sul ruolo che avrà in seno ad esso.

Alla conclusione dell'operazione potrebbe contribuire anche il gentleman agreement fatto al diciannovenne dalla dirigenza olandese un anno fa, in base al quale alla fine della stagione sarebbe stato ceduto per 50 milioni di euro circa. La sensazione è che in settimana l'operazione potrebbe concludersi e se così non fosse, sarebbe solo una questione di giorni perché de Ligt vuole solo la Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto