Il derby d'Italia tra Inter e Juventus è tornato a caratterizzare il campionato italiano. I bianconeri sono in testa alla classifica dopo otto giornate con ventidue punti e hanno una lunghezza di vantaggio sui nerazzurri. Un duello che è destinato ad accendersi anche sul mercato, visto che le due società avrebbero molti obiettivi in comune in vista delle prossime sessioni, in particolar modo per quella estiva. E uno dei giocatori che sembrerebbe interessare ad entrambe è l'attaccante della Fiorentina Federico Chiesa, che già la scorsa estate sembrava potesse lasciare Firenze. Il patron dei viola, Rocco Commisso, però, ha fatto muro non volendo presentarsi alla piazza con la cessione del giocatore simbolo degli ultimi anni.

Inter e Juventus su Chiesa

Inter e Juventus sono pronte a sfidarsi sul mercato per Federico Chiesa nella prossima sessione estiva di Calciomercato. L'attaccante della Fiorentina potrebbe lasciare Firenze soprattutto se anche quest'anno i viola resteranno fuori dalle competizioni europee. Con la finestra degli Europei alle porte, infatti, il classe 1997 cercherebbe il grande salto di qualità nel calcio che conta. Un salto che il giocatore avrebbe voluto fare già la scorsa estate, ma è stato bloccato dalla nuova proprietà, con il patron, Rocco Commisso, che ha voluto puntare su di lui in tandem con un fuoriclasse assoluto come Frank Ribery per riportare il club ad alti livelli.

L'Inter, inoltre, potrebbe avere un canale privilegiato rispetto alla Juventus. I bianconeri, infatti, hanno fatto molte pressioni la scorsa estate e la cosa non sarebbe stata ben digerita dai viola che, invece, sembrano essere in ottimi rapporto con la società nerazzurra, come dimostra anche lo scambio di prestiti tra Dalbert Henrique e Cristiano Biraghi.

La mossa della Fiorentina

La Fiorentina non vorrebbe privarsi di Federico Chiesa neanche la prossima estate. L'intenzione sarebbe quella di farne una vera e propria bandiera, consapevole del fatto che sarà molto difficile riuscire in quest'intento.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Inter

Viola che sarebbero pronti anche ad offrire il rinnovo di contratto, attualmente in scadenza a giugno 2022, con ricco aumento di ingaggio. Qualora le trattative non dovessero decollare, la cessione potrebbe diventare inevitabile. Lo stesso allenatore, Vincenzo Montella, dopo la gara contro il Brescia ha dichiarato che non scommetterebbe sul suo rinnovo: "Siamo felici che lui sia rimasto con noi questa stagione ma se devo scommettere sul suo rinnovo non lo farei".

Fiorentina che potrebbe essere anche interessata ad un attaccante dell'Inter, Matteo Politano, cercato già la scorsa estate arrivando ad offrire fino a trenta milioni di euro e per questo i due club potrebbero anche intavolare uno scambio con conguaglio a favore dei gigliati.

La valutazione del classe 1997, infatti, si aggira intorno ai settanta milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto