Una delle gare più interessanti in programma per la quarta giornata della fase a gironi di Champions League è quello che si giocherà il 5 novembre al Signal Iduna Park di Dortmund e vedrà di fronte Borussia Dortmund e Inter. Match valido per il gruppo F e che potrebbe rappresentare un vero e proprio scontro diretto per la qualificazione, visto che si affrontano le due squadre che sono appaiate in classifica con 4 punti, a meno tre dal Barcellona e più tre sullo Slavia Praga.

Due settimane fa si è giocata la gara di andata allo stadio Meazza, vinta dai nerazzurri per 2-0 grazie alle reti messe a segno da Lautaro Martinez e Antonio Candreva.

Le ultime su Borussia Dortmund e Inter

Il Borussia Dortmund sembra aver superato quel momento di difficoltà che aveva portato a mettere in discussione anche la posizione del proprio tecnico Favre. I gialloneri, infatti, in campionato si sono imposti per 3-0 nello scontro diretto contro il Wolfsburg nell'ultimo turno.

Ora sono secondi in classifica con 19 punti, a meno tre dal Borussia Monchengladbach capolista. E la settimana scorsa è arrivato anche il successo in Coppa di Germania in rimonta proprio contro la capolista per 2-1. La compagine, dunque, arriva a questa sfida con un ottimo stato d'animo nonostante abbia ancora qualche problema fisico di troppo.

Anche l'Inter arriva a questa sfida con un ottimo stato d'animo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Champions League

I nerazzurri, infatti, vengono da due vittorie consecutive in campionato, entrambe in trasferta, contro Brescia e Bologna ed ambedue per 2-1. La squadra di Antonio Conte ora ha 28 punti in classifica e continua la propria lotta punto a punto con la Juventus per il primato. In Champions League, dopo il pari con lo Slavia Praga in casa e la sconfitta contro il Barcellona, è arrivato il primo successo due settimane fa proprio contro il Borussia Dortmund che pone il club meneghino in vantaggio sui tedeschi negli scontri diretti.

Probabili formazioni Borussia Dortmund-Inter

Il tecnico del Borussia Dortmund, Favre, molto probabilmente dovrà fare a meno di uno dei suoi uomini migliori, Marco Reus, che ha saltato anche la gara d'andata. L'attaccante tedesco, infatti, è stato costretto ad uscire dal campo a metà del primo tempo contro il Wolfsburg e potrebbe non essere a disposizione. Rispetto a due settimane fa, però, potrebbe tornare dal primo minuto Paco Alcacer al centro dell'attacco.

Alle spalle del centravanti spagnolo potrebbero agire Gotze in mezzo, con Sancho e Hazard ai suoi lati.

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, cambierà qualcosa rispetto a quanto visto contro il Bologna. Nei tre dietro torna Godin, mentre in mezzo al campo non è escluso il ritorno in campo subito dal primo minuto per Stefano Sensi, che al Dall'Ara era in panchina. In attacco confermato il tandem composto da Lautaro e Lukaku, che tanto bene sta facendo in questa parte della stagione.

Sulle fasce ci sarà sicuramente Candreva, ma bisognerà vedere se giocherà a destra o a sinistra, visto che la prestazione di Lazaro potrebbe portare Conte a confermarlo dal primo minuto. L'austriaco si giocherà una maglia da titolare con Asamoah, non al meglio, e Biraghi.

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Burki; Piszczek, Akanji, Hummels, Schulz; Witsel, Delaney; Sancho, Gotze, Hazard; Paco Alcacer.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Sensi (Gagliardini), Brozovic, Barella, Asamoah (Lazaro/Biraghi); Lautaro Martinez, Lukaku.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto