Bayer Leverkusen-Juventus è il prossimo appuntamento dei bianconeri, impegnati mercoledì 11 dicembre nell'ultima partita della fase a gironi di Champions League. La formazione di Sarri non sta vivendo un periodo brillante: lo testimonia il pareggio casalingo contro il Sassuolo, ma soprattutto la sconfitta patita contro la Lazio.

Complice anche qualche infortunio di troppo, il gruppo juventino non si sta esprimendo sui soliti livelli e in campionato deve fare i conti con un'Inter che sta davvero viaggiando forte.

In Champions League invece non ci sono problemi: la Juventus ha già ottenuto con largo anticipo la qualificazione agli ottavi di finale e dunque potrà affrontare questa trasferta in terra tedesca senza troppi patemi d'animo. Di sicuro però non andrà a Leverkusen a fare una passeggiata, perché l'obiettivo è sempre quello di portare a casa l'intera posta in palio. Con l'organico corto, specie a centrocampo, però Sarri dovrà fare delle scelte di formazione importanti e non è da escludere che qualche big possa restare fuori per riposare ed essere più fresco nel prossimo appuntamento di serie A.

Bayer-Juve, la probabile formazione bianconera

Come detto il match di Champions League consentirà a Sarri di far rifiatare qualcuno ma nello stesso tempo non si può non tener conto della grande emergenza che c'è a centrocampo. Fuori Bentancur, insieme a lui non ci saranno gli infortunati Khedira, Ramsey e anche Emre Can che non è inserito nella lista per l'Europa. Non si dovrebbe cambiare il modulo, che sarà il 4-3-1-2.

In porta questa volta dovremmo vedere Gigi Buffon, candidato a prendere il posto di Szczesny.

In difesa a destra spazio a Cuadrado. Il colombiano - espulso contro la Lazio nell'ultimo match di serie A - è squalificato in campionato e per questo motivo giocherà sicuramente contro il Bayer. A sinistra c'è De Sciglio, al centro non è da escludere che possano giocare dal primo minuto sia Demiral che Rugani, chiamati ad una grande prova per cercare di scalare posti nelle gerarchie.

Nessuna rivoluzione invece a centrocampo, dove Pjanic giocherà in cabina di regia. Anche il bosniaco è squalificato in campionato e per questo motivo sarà senz'altro utilizzato in Champions League. Ai suoi lati ci saranno Matuidi, chiamato a fare gli straordinari in questo periodo, e un Rabiot in cerca di rilancio dopo aver superato un infortunio. Bernardeschi agirà invece nel consueto ruolo di trequartista, mentre in attacco questa volta dovrebbe rimanere fuori dall'undici titolare Dybala.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Dunque Higuain-Cristiano Ronaldo dovrebbe essere il tandem chiamato a scardinare la difesa del Bayer Leverkusen, con la "Joya" pronta a subentrare.

Probabile Formazione Juventus (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, De Sciglio, Demiral, Rugani; Pjanic, Mauidi, Rabiot; Bernardeschi; Higuain, Cristiano Ronaldo.

Segui la nostra pagina Facebook!