L’attesa per la ripresa della Champions League sta per terminare. In programma nei prossimi giorni ci sono le partite di andata degli ottavi di finale. In campo scenderanno tre squadre italiane: Atalanta, Juventus e Napoli. Ci attenderanno sfide emozionanti, con match di un certo spessore.

Ad aprire il programma sarà la partita tra Atlético Madrid e Liverpool. I campioni d’Europa in carica saranno di scena all’Estadio Metropolitano martedì 18 febbraio alle ore 21.00. Gli appassionati di calcio potranno vedere l’incontro in diretta tv su Canale 5.

In Champions League c’è un solo precedente tra i due club. Nella stagione 2008/09 si incrociarono nella fase a gironi. Finì 1-1 in entrambi i match. L’andata in Spagna vide gli ospiti passare in vantaggio con Robbie Keane, dopodiché ci fu il pareggio firmato da Simão. Il ritorno in Inghilterra fu aperto dal vantaggio dei Colchoneros con Maxi Rodríguez, ma nel recupero ci fu il pareggio di Steven Gerrard. Entrambe le squadre proseguirono il cammino. L’Atlético Madrid fu poi eliminato agli ottavi di finale dal Porto, mentre il Liverpool si arrese al Chelsea nei quarti di finale.

Oltre al match dell’Estadio Metropolitano, si giocherà contemporaneamente la sfida tra Borussia Dortmund e Paris Saint-Germain (su Sky).

Si proseguirà mercoledì 19 febbraio con la prima delle italiane in campo. L’Atalanta ospiterà il Valencia a San Siro alle ore 21.00. La partita verrà trasmessa in diretta tv su Sky. In contemporanea si giocherà anche Tottenham-Lipsia.

Napoli e Juventus in campo la settimana successiva

Nella giornata di martedì 25 febbraio scenderanno in campo Chelsea e Bayern Monaco alle ore 21.00 (Sky). Oltre al match di Stamford Bridge si giocherà la partita del Napoli. Gli azzurri riceveranno al San Paolo il Barcellona, con diretta tv su Canale 5.

Si proseguirà mercoledì 26 febbraio con la Juventus, di scena sul campo dell’Olympique Lione (Sky).

Mentre all’Estadio Santiago Bernabéu si giocherà la partita tra Real Madrid e Manchester City (Sky). I due club hanno già avuto modo di affrontarsi in Champions League, con bilancio negativo per gli inglesi: 2 pareggi e 2 sconfitte. Considerando le sole sfide in terra spagnola, c’è stata la sconfitta per 3-2 nella stagione 2012/13 nella fase a gironi. Edin Džeko aprì le marcature, dopodiché ci fu il pareggio firmato da Marcelo. Il finale dell’incontro fu davvero pirotecnico. Gli ospiti tornarono in vantaggio con Aleksandar Kolarov, ma poi ci fu la rimonta dei Blancos con Karim Benzema e Cristiano Ronaldo.

Il Manchester City fu eliminato, mentre il Real Madrid proseguì fino a raggiungere le semifinali, dove fu poi eliminato dal Borussia Dortmund. Nella stagione 2015/16 si rinnovò la sfida in semifinale. La partita a Madrid fu decisa da un’autorete di Fernando. Gli spagnoli superarono il turno proprio in virtù di quel risultato, mentre gli inglesi furono eliminati.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!