La Juventus sta attraversando un momento un po' complicato e l'uomo al quale si stanno aggrappando i bianconeri è senza ombra di dubbio Cristiano Ronaldo. CR7 è il miglior giocatore del mondo e può essere il calciatore in grado di tirare fuori la Vecchia signora da questo periodo così particolare. Oggi, il fenomeno di Madeira ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Sky Sport, nel quale ha tranquillizzato tutto l'ambiente juventino. Infatti, Cristiano Ronaldo ha spiegato che le sconfitte come quelle di Lione, soprattutto in Champions League, possono capitare e che fortunatamente c'è la gara di ritorno.

CR7 si è detto certo che la Juventus passerà il turno.

La carica di CR7

Nell'ultimo periodo Cristiano Ronaldo si è caricato la Juventus sulle spalle e adesso è chiamato ancora di più a fare la differenza. I bianconeri, dopo la sconfitta di Lione, devono ripartire e CR7 è l'uomo a cui si aggrappano i tifosi juventini. Oggi, Cristiano Ronaldo ha parlato proprio della sconfitta patita mercoledì scorso: "Queste sono cose che possono succedere, è il calcio non siamo contenti della sconfitta di Lione", ha dichiarato il fenomeno della Juventus che poi ha aggiunto che in Champions League può capitare di perdere perché tutte le sfide sono difficili. Ma Cristiano Ronaldo ha spiegato che non tutto è perduto, visto che ci sarà la gara di ritorno che lui e i suoi compagni potranno giocare con il supporto dei loro tifosi: "Sono convinto che passeremo il turno".

CR7 pensa alle prossime sfide

La Juventus, come ha spiegato, Cristiano Ronaldo non è felice di aver perso in Champions, ma adesso non è ancora il momento di pensare alla gara di ritorno contro il Lione. Infatti, per i bianconeri ci sono tantissimi impegni a cominciare dalla grande sfida contro l'Inter di domenica 1º marzo. Tutte le attenzioni della Juventus devono essere rivolte alla partita contro i nerazzurri e soprattutto la squadra vuole regalarsi una grande notte e ritrovare la vittoria che nei big match manca da un po'.

Infatti, Cristiano Ronaldo ha spiegato quali sono gli obiettivi della sua squadra: "La nostra priorità adesso è vincere le prossime partite".

CR7 vuole vincere contro l'Inter

Domenica 1° marzo, la Juventus affronterà l'Inter all'Allianz Stadium. I bianconeri per questo match non potranno contare sul supporto del proprio pubblico poiché la gara si disputerà a porte chiuse a causa dell'emergenza legata a Coronavirus.

Cristiano Ronaldo ha parlato proprio del fatto che la Juventus non avrà al suo fianco i suoi tifosi: "Non siamo felici perché i tifosi non ci saranno, siamo dispiaciuti", ha dichiarato CR7 che poi ha aggiunto che le responsabilità che avrà la squadra saranno le stesse anche senza il pubblico. Inoltre, il fenomeno di Madeira ha sottolineato che ogni giocatore vuole giocare partite importanti come quelle di domenica è che Juventus - Inter è paragonabile a sfide come quelle tra Barcellona e Real Madrid. Cristiano Ronaldo spera che la sua squadra contro i nerazzurri faccia un grande risultato. Infine, l'attaccante della Juventus ci ha tenuto a ribadire che sarà strano giocare una partita come quella di domenica senza i tifosi, ma che lui e i suoi compagni sanno che se è stato deciso così significa che è la soluzione più giusta, poiché la salute viene prima di tutto.