Il big match della ventiseiesima giornata di Serie A è sicuramente quello che si giocherà all'Allianz Stadium di Torino e vedrà di fronte Juventus e Inter. Si affrontano la prima contro la terza in classifica, separate da sei punti, legati anche al rinvio del match che i nerazzurri avrebbero dovuto giocare settimana scorsa contro la Sampdoria. Bianconeri che, invece, cercano il riscatto dopo la brutta sconfitta subita in Champions League contro il Lione. Nella gara di andata successo al Meazza dell'undici di Maurizio Sarri, con i gol messi a segno da Dybala, Lautaro Martinez e Gonzalo Higuain.

Le ultime su Juventus e Inter

La Juventus cerca i tre punti per eliminare praticamente una delle due rivali al titolo. I bianconeri sono in testa alla classifica con sessanta punti e sono a più uno sulla Lazio, mentre hanno sei punti di vantaggio proprio sull'Inter. Un successo, dunque, li porterebbe a più nove sul club meneghino. La settimana scorsa è arrivato il successo per 2-1 in casa della Spal. La squadra di Maurizio Sarri deve rialzarsi per cercare di mettersi alle spalle la delusione legata alla brutta sconfitta subita in settimana contro il Lione per 1-0, nell'andata degli ottavi di finale di Champions League.

Contro c'è l'Inter, che non può permettersi altri passi falsi. Settimana scorsa la gara contro la Sampdoria è stata rinviata a data da destinarsi e, dunque, l'ultima partita giocata in campionato è stata quella persa nello scontro diretto contro la Lazio allo stadio Olimpico per 2-1.

Nerazzurri che vogliono riaprire i giochi scudetto visto che vincendo si porterebbero a tre punti dalla Juventus e con la gara da recuperare. La squadra di Antonio Conte ha strappato il pass per gli ottavi di finale di Europa League, eliminando il Ludogorets senza grandissime difficoltà.

Probabili formazioni Juventus-Inter

Il tecnico della Juventus, Maurizio Sarri, potrebbe cambiare qualcosa rispetto a quanto visto contro il Lione. Al centro della difesa potrebbe tornare Giorgio Chiellini, che sta cercando di ritrovare la miglior condizione. In attacco sicuri del posto Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala, si giocano il terzo posto Cuadrado, Douglas Costa e Ramsey, con conseguente cambio di modulo e passaggio dal 4-3-3 al 4-3-1-2.

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, scenderà in campo con il solito 3-5-2. In attacco tornerà Lautaro Martinez, dopo aver scontato il turno di squalifica in Europa League, al fianco di Lukaku. Gli esterni saranno Candreva e Young. In mezzo al campo ci dovrebbero essere Barella, Brozovic e uno tra Vecino e Eriksen, con il danese che preme per una maglia da titolare nel derby d'Italia. In porta tornerà da titolare Samir Handanovic. In difesa occhio alla sorpresa Bastoni, che insidia Godin.

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Ramsey, Bentancur, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (o Godin); Candreva, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Martinez, Lukaku

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!