Nel silenzioso e freddoloso San Siro, il Genoa domina il primo tempo contro un Milan evanescente. Pandev e Cassata mettono ko i rossoneri. Nel finale Ibrahimovic accorcia le distanze, ma per il Milan è notte fonda. Nicola ha inquadrato bene la partita ed ora il Genoa si gioca le possibilità di salvarsi. Per il Milan l'Europa si allontana ancora.

La sala stampa:

Davide Nicola, tecnico del Genoa, ai microfoni di DAZN.

Nonostante i complimenti dei giornalisti, si rivolge alla squadra elogiando il lavoro dei suoi ragazzi. La squadra è andata ad esultare lo stesso sotto la curva, per salutare i tifosi del Grifone a distanza Viene domandato cosa ne pensa della sospensione del campionato: Personalmente ho apprezzato molto l’intervista di Klopp. Noi non abbiamo la competenza per decidere cosa fare, dobbiamo solo rimanere concentrati sul nostro lavoro. Noi possiamo solo farci trovare pronti e ad adattarci ad ogni situazione”. Dichiara che il Genoa ha provato a giocare compatto per aggredire il Milan, il lavoro lo ha premiato.

Ai microfoni di DAZN è il turno di Stefano Pioli allenatore del Milan. Al mister rossonero viene subito chiesto cosa ne pensa delle voci riguardanti Rangnick.

Il tecnico devia e parla di lavoro, del momento dichiarando di non essere preoccupato per il suo futuro aggiungendo : 'Fa parte del ruolo. E troppo importante, lavoriamo in un club prestigioso e i tifosi ci hanno sempre sostenuto, finire bene questa stagione. Poi c’è chi dovrà decidere quello che sarà il futuro, in questo momento io devo solo allenare, farlo al meglio e permettere al Milan di finire il campionato nel miglior modo possibile'.

Il tecnico rossonero recrimina la poca determinazione della squadra, ammette che San Siro vuoto è un ambiente negativo e surreale, ma non trova alibi prendendosi la responsabilità assieme a tutta la squadra.

Le pagelle del Milan:

Begovic 5,5: troppo arretrato nei due gol, nell’unico tiro dalla distanza, para come fosse Mimi in un campo da pallavolo, da rivedere.

Conti 4,5: un fantasma il primo tempo dove Criscito e Cassata lo passano senza minimamente esser contrastati, nel secondo tempo un pelo meglio, ma male (dal 91’ Calabria sv).

Gabbia 5,5: colpevole nel primo gol di Pandev, ma poi si salva per il resto della gara dove lotta e non molla mai.

Romagnoli 5,5: Un primo tempo in cui anche lui viene travolto dai contropiede del Genoa e sembra andare in difficoltà, nel secondo tempo prende in mano la situazione, ma non emerge nella delusione generale.

Theo Hernandez 4,5: un disastro. Perde palla con una frequenza preoccupante e dalla sua fascia arrivano entrambe le azioni che portano al gol di Pandev e Cassata, poco in attacco, qualche salvataggio, ma la sua involuzione è preoccupante.

Novità video - Il Milan dopo Boban: ora c'è il Genoa
Clicca per vedere

Kessie 5: Si propone anche in fase offensiva, ma non ha la costanza nel voler tirare, evanescente nello 0-2 e qualche fallo inutile di troppo. Benzina finita.

Bennacer 5: un primo tempo da incubo dove sbaglia tutto, si permette pure di rubare un tiro ad Ibra. Resta in partita, ma è più lento del solito e anche nel finale non riesce a gestire al meglio la palla.

Castillejo 4,5: gioca con il 7, ma sembra il collega che indossava l’8, rientro da destra, cross di sinistro e muro di Criscito. Anche lui è in fase involutiva.

Calhanoglu 5: Se lo sognerà per parecchie notti quel gol che si è mangiato a tu per tu con Perin, ci prova con qualche tiro dalla distanza, ma l’apatia con cui gioca costringe Pioli a toglierlo.

(dal 56’ Bonaventura 6: entra in sordina e confeziona un po’ di occasioni pericolose, ma oggi non è giornata per il Milan).

Rebic 4,5 : era l’uomo del momento, invece diventa un problema, prova il tiro ad ogni costo, perde possessi palla, sbaglia posizioni e passaggi (dal 57’ Leao 5: entra, due colpi di tacco e nulla di più, non mette il turbo che voleva Pioli).

Ibrahimovic 6: troppo Milancentrico, palla ad Ibra e qualcosa succede, lui si danna, litiga con tutti, sbraccia, salta e arriva in ogni pallone, ma nel primo tempo si abbassa troppo lasciando l’area troppo vuota. Un gol divorato a tu per tu con Perin. Resta comunque il migliore in campo.

Le pagelle del Genoa:

Perin 7,5: Miracoloso nel primo tempo contro Ibrahimovic e Calhanoglu, perfetto nella ripresa.

Romero 7: Dopo un mese abbondante d’assenza torna e gioca una partita di livello superiore, da destra non si entra, blocca sia Rebic che Theo Hernandez

Soumaoro 6,5: Si trova addosso Ibrahimovic, esce a testa alta nella sua prima contro il Milan, bella prestazione difensiva.

Masiello 6,5: mette ordine e tranquillità alla difesa facendo brillare i compagni di reparto

Biraschi 7,5: Gioca quasi per caso, ma è un pungiglione sulla fascia destra dove giocando anche d’astuzia rimedia numerosi falli o rimesse laterali.

Behrami 6,5: il faro a centrocampo che Nicola vuole preservare, ma è costretto al cambio per infortunio, gioca una partita tutta d’esperienza. (dal 71’ Jagiello 6: entra durante l’assalto rossonero e ci mette nel suo anche in fase difensiva)

Schone 7: un assist da antologia, un tacco per Cassata che poi insacca, cresce e torna ad essere quello visto con la maglia dell’Ajax, esce con le batterie scariche (dal 72' Sturaro 6,5 : entra a dare sostanza per il contenimento finale)

Cassata 7,5: se continua così può diventare un bomber, ara per il campo proponendosi di continuo e mettendo in difficoltà tutta la difesa rossonera.

Criscito 7: Ha annullato Castillejo e Conti da solo, usa tutta l’intelligenza e l’esperienza da vero capitano nel condurre la squadra verso la vittoria.

Sanabria 8: Nicola è riuscito a farlo rinascere, lontano parente dal giocatore che non riusciva ad ingranare, ingaggia duelli fisici e in velocità che vince sempre con assoluta facilità, in giornata di grazia è l’artefice principale della vittoria.

Pandev 7: che partita, si batte tanto, spolmonando in fase offensiva e trovando un’altro gol contro il Milan (dal 34' s.t. Pinamonti s.v.)

Risultato finale: Milan - Genoa 1 - 2

96': Begovic lancia lungo in area, Zlatan Ibrahimovic ci arriva di testa, doppio batti e ribatti di Bonaventura e Castillejo, Masiello mette la palla in fallo laterale e con un minuto aggiuntivo Doveri fischia la fine.

95': Prova a congelare la partita il Genoa, ma Calabria recupera palla e serve Bonaventura che vede Bennacer, palla a Castillejo che viene anticipato da Masiello, ma Doveri fischia fallo su Bennacer

94': Kessiè a centrocampo ferma Sturaro in maniera fallosa. Il Genoa respira

93': Castillejo parte dalla bandierina, Ibrahimovic ci arriva di testa, ma la palla va alta. Mischie in area, Doveri attende comunicazioni

92': Calabria crossa da destra per Leao che serve Theo Hernandez, contro cross, deviato in angolo

91': Sostituzione Milan: Esce Conti ed entra Calabria

90': Sanabria perde palla per Bonaventura che prova a servire prima Ibrahimovic poi Castillejo, bravo Masiello ad anticipare entrambi.

Ci saranno 5 minuti di recupero

89': Fallo in attacco di Sanabria su Conti, allora il Milan può giocare, Bonaventura serve Ibrahimovic che viene steso da Masiello

88': Kessiè dopo una serie aggrovigliata di passaggi prova il cross in area, Criscito smorza di testa il pallone e serve Perin

87': Milan senza idee costretto ad indietreggiare da Begovic

86': Giocano d'astuzia i ragazzi di Nicola che riescono a guadagnare due rimesse laterali e mandare avanti il cronometro

85': Galleggia in area la palla di proprietà rossonera, doppio tacco di Leao e Bonaventura, ma nessuno prova il tiro, Masiello respinge

84': Castillejo sale con la palla, serve Leao che serve Bonaventura, serie di dribbling che lo portano al tiro, deviato da Perin in angolo

83': Pianmonti prova da sinistra in area a servire qualche compagno, ma la palla finisce solitaria oltre la linea di fondo

82': Sturaro riceve palla da Biraschi sulla destra e supera la linea di fondo palla al piede

81': Leao si lancia in corsa sulla sinistra, ma Biraschi lo ferma con uno spalla a spalla regolare

80': Bennacer da sinistra crossa al centro per Ibrahimovic che di testa prova a segnare, ma la palla esce di poco oltre il palo

79': Theo Hernandez corre palla al piede, serve Bonaventura che vede bene Castillejo sulla destra, lo spagnolo però mette male palla in mezzo

78': Sostituzione Genoa: Esce Pandev ed entra Pinamonti

77': Avanza Leao per Castillejo, il cross da sinistra arriva dolce tra le braccia di Perin

76': Attacca subito il Genoa, con Sanabria che guadagna calcio d'angolo.

Fallo in attacco di Jagello

75': Angolo di Castillejo prova il tiro Bonaventura che prende Soumaoro, Ibrahimovic al volo insacca! Goool de Milan! Ha segnato Zlatan Ibrahimovic! Milan - Genoa 1-2

74': Sturato anticipa Bonaventura poi Jagello perde palla e Castillejo si infila in area, palla in mezzo, Soumaoro mette palla in calcio d'angolo

73': Theo Hernandez avanza da sinistra, il cross è tutto per Perin, Milan senza gioco e senza idee

72': Sanabria avanza da sinistra verso il centro, prova il tiro, ma si sbilancia e la palla finisce più vicino alla bandierina che alla porta

71': Disimpegno acrobatico di Criscito per Perin che in salto e tuffo riesce a non regalare calcio d'angolo al Milan

70': Biraschi avanza da destra, ma subisce fallo da parte di Romagnoli

69': Bennacer palla al piede prova ad impostare, Sturaro da terra lo ferma, ma la palla finisce ancora nei piedi di Kessiè che prova a servire Leao

68': Cassata recupera palla nella trequarti difensiva e subisce il fallo da parte di Castillejo

67': Bonaventura prova un tiro da metà campo vedendo Perin fuori dai pali, ma Perin è attento e rispedisce il pallone a Bennacer

66': Kessiè riceve palla in area, crossa alto per Ibrahimovic che prova la rovesciata al volo, la palla finisce out

65':Gabbia imposta per Conti che vede Castillejo, profondità per Leao che subisce fallo da Masiello, anzi no è rimessa laterale per il Milan

64': Spinge il Milan con Kessiè che perde palla ai danni di Criscito, ma la palla arriva a Bennacer e riparte il Milan

63': Ancora cross murato da Criscito su Castillejo, la palla schizza centralmente e Bonaventura prova il tiro che finisce lontano dalla porta

62': Cross da destra di Ibrahimovic per Bonaventura che non prova il velo per Rafael Leao, ma Leao non c'è e la palla finisce oltre la linea

61': A terra Behrami che chiede il cambio.

Sostituzione Genoa: Esce Behrami ed entra Jagello

60': Subisce fallo Ibrahimovic sulla trequarti centralmente, palla a Castillejo che vede il suo cross murato

59': Ancora Genoa con Sturaro che avanza sulla destra, Theo Hernandez controlla e la palla finisce sul fondo,tutta per Begovic

58': Sostituzione del Genoa: Esce Schone ed entra Sturaro

57': Sostituzione del Milan: Escono Calhanoglu e Rebic ed entrano Bonaventura e Rafael Leao

56': Rebic avanza contrastato da Romero, Doveri lascia giocare e allora avanza il Genoa, Behrami guadagna il fallo di Kessiè a centrocampo

55': Il pallone arriva a Criscito che lancia Pandev, il controllo in area, Theo Hernandez chiude bene guadagnando rinvio dal fondo

54': Castillejo Ibrahimovic e Rebic provano il 3 contro due, ma Castillejo non riesce a controllare il pallone

53': Serie di tiri ribattuti al limite dell'area con il Milan un po' sfortunato che non trova la porta, in particolare con Calhanoglu e Rebic

52': Ancora Milan con Calhanoglu che entra in area saltando Romero, il tiro, alto che atterra sui seggiolini blu

51': Calhanoglu al limite dell'area serve Castillejo a destra, crossa basso a sinistra per Rebic che mettendo in mezzo costringe Masiello a spazzare via

50': Pandev prova il cross basse e guadagna calcio d'angolo da sinistra, sulla seconda ribattuta, Pandev si trova in fuorigioco

49': Sanabria corre lungo la linea laterale di sinistra, Gabbia in scivolata lo anticipa e mette palla out

48': Criscito lancia in profondità Pandev con Conti che lo anticipa di testa

47': Masiello per Behrami che subisce fallo da Theo Hernandez

46': Criscito serve Cassata che supera Conti e guadagna fallo laterale

Secondo tempo: Pandev serve Schone che lancia palla lunga, tutta di proprietà di Romagnoli

Primo tempo: Milan - Genoa 0 - 2

46': Bella azione manovrata del Milan che porta al tiro di Bennacer deviato in angolo, angolo battuto velocemente, la palla è respinta dalla difesa del Genoa e Doveri fischia la fine del primo tempo.

45': Ci sarà un minuto di recupero al termine del primo tempo. Parte Castillejo dalla trequarti di destra, Sanabria mette palla in out.

44': Kessiè sale palla al piede, serve Conti che vede Castillejo che viene steso in maniera dura da Criscito

43': Theo Hernandez pressato da Biraschi serve Gabbia che prova il lancio lungo per Ibrahimovic che spizza la palla e Perin in uscita blocca l'azione

42': Castillejo prova a correre sul fondo da destra, il cross è arpionato da Masiello

41': Silent check in corso. Doveri conferma il gol!!!

40': Schone dal centro, serve Sanabria che vede Biraschi dal fondo da destra, cross al centro, Shone di tacco serve Cassata che insacca tutto solo anticipando Kessiè! Ha segnato Cassata! Goool del Genoa! Milan - Genoa 0 - 2

39': Perde palla Rebic che viene anticipato da Romero, palla a Sanabria che prova a servire Pandev in velocità, Gabbia lo anticipa e salva la sua squadra

38': Romagnoli sale palla al piede, serve Ibrahimovic che vede Theo Hernandez sulla sinistra libero, cross potentissimo, ma Kessiè riesce a salvare il possesso

37': Perde palla Rebic, Schone serve Sanabria che entra in area, si gira e serve Cassata, Pandev tra le linee serve Sanabria che tira fuori con superficialità perchè si trovava in fuorigioco

36': Theo Hernandez serve Ibrahimovic sulla trequarti, ROmero lo ferma commettendo fallo

35': Biraschi in profondità per Pandev, Romagnoli controlla e serve di piede Begovic

34': Schone dalla bandierina, Ibrahimovic di testa anticipa tutti e Schone torna in possesso palla

33': Romero lancia sulla sinistra Criscito, cross per Sanavria che serve Behrami, il tiro, deviato in angolo da Gabbia che per poco non provoca autogol

32': Romero cerca di impostare per Cassata che lancia Criscito sulla sinistra, cross in mezzo, Gabbia anticipa Pandev

31': Behrami a centrocampo si guadagna un fallo prezioso che consente al Genoa di respirare

30': Ibrahimovic dalla trequarti serve in profondità e in velocità Rebic che contrastato da Biraschi perde palla

29': Calhanoglu ruba palla a Schone e serve Ibrahimovic che contrastato al limite dell'area prova il tiro, ma la palla schizza alta

28': Serie di passaggi di prima del Milan in area del Genoa, la palla parte da destra ed arriva a sinistra a Theo Hernandez che prova il tiro...la palla finisce nei seggiolini verdi!

27': Rebic serve Calhanoglu in area, spalle alla porta, il turco serve Bennacer, che prova il tiro: fuori...

26': Sanabria recupera palla da destra e vede Criscito tutto libero a sinistra, salta Conti, ma Castillejo rientra e gli ruba palla

25': Rebic serve Theo Hernandez che arriva al fondo, palla in mezzo che salta Perin, Romero respinge, ma Doveri ferma tutto perchè Theo Hernandez era in fuorigioco!

24': Rebic riceve palla da sinistra, crossa al centro, nessuno riceve palla, Castillejo riesce a servire Bennacer che sbaglia l'appoggio per Castillejo

23': Biraschi salta a piena velocità Bennacer, apre per Sanabria che scarica per Cassata, cross da sinistra per Biraschi che prova la rovesciata al volo, ma senza fortuna

22': Masiello lancia per Pandev che subisce d'astuzia il fallo di Gabbia

21': Avanza tutto il Milan occupando l'area del Genoa, Behrami intuisce un pallone di Ibrhimovic, Romagnoli e Sanabria duellano, fallo di Sanabria

20': Pressa alto il Milan e Schone sbaglia il passaggio per Sanabria, regalando una rimessa laterale

19': Kessiè in profondità per Calhanoglu, uno due con Ibrahimovic e Perin che para il tiro di Calhanoglu che era tutto solo. Grandissima parata di Perin!

18': Schone mette ordine a metà campo dopo una serie di batti e ribatti, serve Sanabria che prova il tiro da distante, con i pugni respinge Begovic

17': Calhanoglu da sinistra crea un cross perfetto per Ibrahimovic che tutto solo si trova a prendere il pallone di testa a tu per tu con Perin che para d'istinto! Grande parata di Perin!

16': Milan in orizzontale lungo la linea dell'area con Bennacer che alla fine serve Rebic, il tiro è deviato in calcio d'angolo

15': Criscito prova il cross da metà campo per Sanabria, in comodità Romagnoli di testa serve Begovic

14': Criscito da sinistra vede il movimento in profondità di Cassata, lo serve, il tiro, esterno della rete

13': Ibrahimovic a muso duro su Bennacer che ha voluto anticipare lo svedese al tiro

12': Castillejo prova il cross, Masiello di piede serve PErin che prova a servire Schone, ma Castillejo lo anticipa e mette in mezzo, ci arrivano Bennacer e Ibrahimovic con l'algerino che tira e Perin che mette in angolo

11': Gioca ancora di prima il Milan, con Bennacer che serve Rebic, Biraschi interrompe il gioco e mette palla in out

10': Castillejo prova il cross da destra, Biraschi anticipa Rebic e spazza via

9': Serie di passaggi di prima del Milan che portano Kessiè in area piccola palla al piede, Romero in scivolata spazza via il pallone

8': Perde ancora palla Rebic con Sanabria che avanza, ma non trova Cassata

7': Contropiede del Genoa, Theo Hernandez perde palla su Sanabria che si prende il fondo da destra, palla in mezzo e Pandev a porta vuota insacca! Goool del Genoa! Ha segnato Goran Pandev! Milan - Genoa 0-1

6': Rebic salta Romero, serve Bennacer che prova a servire Hernandez, l'arbitro devia il pallone su Calhanoglu che prova il tiro, murato da Masiello

5': Da destra avanza il Milan con Calhanoglu che mette in mezzo per Rebic, ma c'è Theo Hernandez tutto libero, un rimpallo avvantaggia Perin che con le mani blocca il pallone

4': Calhanoglu si libera di Behrami e serve Theo Hernandez che crossa al centro, Masiello spazza in fallo laterale

3': Gabbia imposta la manovra con Bennacer che lancia lungo per Rebic, ma Soumaoro che controlla

2': Schone serve Cassata sulla sinistra che crossa per Sanabria, duello con Theo Hernandez che guadagna il rinvio dal fondo

1': Calhanoglu serve Romagnoli che lancia lungo il pallone per Rebic che non controlla

Fischio d'inizio di Doveri: Il Genoa indossa una maglia bianca crociata di rosso con panataloncini e calzettoni blu con inserti rossi. Il Milan con la consueta divisa da casa rossonera, pantaloncini e calzettoni bianchi con inserti rossoneri.

Ore 15.00: Doveri con maglia azzurra convoca i capitani a centrocampo per le assegnazioni di rito.

Ore 14.59: Entrano le squadre, senza bambini ad accompagnare i giocatori, in silenzio. Suona l'inno di Serie A.

Ore 14.57: Le panchine sono già popolate, a breve scenderanno in campo le squadre

Ore 14.55: Lo speaker Gegio legge le formazioni in un silenzio apocalittico

Ore 14.45: Le squadre rientrano negli spogliatoi, non sarà consentita nessuna immagine dagli spogliatoi per prevenire il diffondersi del Covid-19

Milan - Genoa: le formazioni ufficiali:

Milan (4-2-3-1): Begovic; Conti, Gabbia, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Rebic, Ibrahimovic.

In panchina: Soncin, Donnarumma A., Calabria, Bonaventura, Leao, Bglia, Musacchio, Paquetà, Saelemaekers, Laxalt, Brescianini. Allenatore: Pioli

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Romero, Soumaoro, Masiello; Cassata, Behrami, Schone, Criscito; Pandev, Sanabria.

In panchina: Ichazo, Marchetti, Zapata, Barreca, Yago Falque, Wojciechm Eiksson, Destro, Sturaro, Favilli, Ankersen, Pinamenti. Allenatore: Nicola

Il caos totale è servito. Il coronavirus ha messo in ginocchio almeno due regioni, ha messo in difficoltà la serie A, ma nonostante i tentennamenti dell'ultima ora, Milan Genoa si giocherà. L'arbitro Doveri fischierà l'inizio del match regolarmente alle ore 15. Il Milan è reduce dal pareggio contro la Fiorentina. In casa però l'ultima partita giocata ha visto la vittoria del Milan di misura con il Torino. Il Genoa è reduce da una roboante sconfitta in casa con la Lazio capolista e una netta vittoria a Bologna. In casa Milan lo stress è elevatissimo. Il licenziamento di Boban ha dimostrato che con Gazidis non si scherza e la linea futura è delineata. La squadra sarà in linea con l'AD rossonero? La partita con il Genoa rappresenta lo stress test per i rossoneri e per Pioli. Il nome di Ralf Rangnick inizia a pesare e l'ambiente potrebbe essere poco concentrato sul campo. Pioli oltre ai lungo degenti, dovrà rinunciare a Donnarumma e Kjær. Esordio da titolare per Begovic.

Aria più tranquilla in casa del Genoa, dove Davide Nicola prova a portare serenità e stabilità. Il modulo scelto sarà il 3-52. La formazione dovrebbe essere la stessa che ha ben figurato contro la Lazio. I dubbi del mister sono in attacco. Confermato Sanabria, si giocano una maglia da titolare Pinamonti, Pandev e Iago Falque. L'esperto Pandev dovrebbe essere il favorito.

Le probabili formazioni di Milan - Genoa

Milan (4-4-2): Begovic; Conti, Gabbia, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer, Castillejo, Calhanoglu; Rebic, Ibrahimovic.

In panchina: A. Donnarumma, Soncin, Calabria, Musacchio, Laxalt, Paquetà, Saelemaekers, Bonaventura, Leao, Biglia, Maldini. Allenatore: Pioli.

Genao (3-5-2): Perin; Romero, Soumaoro, Masiello; Biraschi, Behrami, Schone, Sturaro, Criscito; Pandev, Sanabria.

In panchina: Marchetti, Zapata, Goldaniga, Ankersen, Jagiello, Barreca, Eriksson, Cassata, Destro, Favilli, Iago Falque, Pinamonti. Allenatore: Nicola.

Arbitro: Doveri di Roma

Milan - Genoa: i convocati di Mister Pioli, out anche Kjær

Portieri: Begović, A. Donnarumma, Soncin.

Difensori: Calabria, Conti, Gabbia, Hernández, Laxalt, Musacchio, Romagnoli.

Centrocampisti: Bennacer, Biglia, Bonaventura, Brescianini, Çalhanoğlu, Kessie, Paquetá, Saelemaekers.

Attaccanti: Castillejo, Ibrahimović, Leão, Rebić.

I convocati da Nicola in ordine di numero per la trasferta col Milan:

1 Perin, 2 Zapata, 3 Barreca, 4 Criscito, 5 Goldaniga, 9 Sanabria, 10 Falque, 13 Ichazo, 14 Biraschi, 15 Jagiello, 16 Eriksson, 17 Romero, 19 Pandev, 20 Schone, 22 Marchetti, 23 Destro, 27 Sturaro, 29 Cassata, 30 Favili, 32 Ankersen, 55 Masiello, 85 Behrami, 92 Soumaoro, 99 Pinamonti.

Milan - Genoa: la copertura televisiva e le quote

La partita tra Milan e Genoa è il recupero della 26ma giornata di Serie A. Verrà trasmessa in esclusiva sull'app di DAZN. In alternativa la partita è visibile in streaming dal sito di DAZN. Per gli abbonati Sky è possibile vedere la partita sul canale 209 Dazn1. La telecronaca sarà curata da Stefano Borghi e Roberto Cravero.

I bookmakers, danno per favorito il Milan. La quota di una vittoria dei rossoneri è di 1.55. Il pareggio tra Milan e Genoa ha una quota molto alta 5,75. Mentre la vittoria esterna è data a 4. Interssante la quota 'GOL' che è data a 1,83.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Genoa
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!