Tutto pronto in casa Crotone per l'inizio del ritiro estivo che prenderà il via nella giornata domenica 23 agosto con la partenza della squadra per la Sila crotonese. Sono giornate di test medici e ritorno dalle vacanze per la compagine rossoblu protagonista della promozione in massima serie al termine dell'ultimo campionato cadetto. Ad ospitare il gruppo rossoblu nelle giornate di preparazione montana sarà la struttura dell'Hotel "Il Brigante" nella località di Trepidò, mentre gli allenamenti si svolgeranno allo Stadio Ampollino di Villaggio Baffa. Il programma completo è stato svelato nelle ultime ore dalla società calabrese, la quale ha reso note anche le prime due amichevoli estive.

Crotone in campo contro Monopoli e Vibonese

La fase di preparazione dei rossoblu, come da tradizione, prevederà anche la disputa di due amichevoli estive. Avversari prescelti saranno il Monopoli, con match in programma domenica 30 agosto alle ore 17:00 e la Vibonese, squadra contro la quale il Crotone scenderà in campo mercoledì 2 settembre alle ore 17:00.

Entrambe le sfide verranno svolte sul terreno di gioco dello Stadio Ampollino e in ottemperanza alle misure restrittive in materia di contrasto alla diffusione del Covid-19 entrambe i match saranno svolti a porte chiuse. Non è dato sapere, ad oggi, se le gare avranno copertura televisiva come accaduto nel recente passato.

Crotone a grandi passi verso l'esordio

A separare il Crotone dalla terza stagione in Serie A sono ormai poche settimane: gli squali faranno il loro debutto nel massimo campionato nel weekend del 19-20 settembre.

Una stagione importante per i calabresi, giunti in massima serie con la conquista del secondo posto in campionato, alle spalle del Benevento. La società della famiglia Vrenna proverà a perseguire l'obiettivo della salvezza diretta, traguardo ottenuto al termine della prima stagione di Serie A con il tecnico Davide Nicola e sfuggito invece all'ultima giornata, la stagione successiva, sotto la guida di Walter Zenga.

Mercato in fermento per i rossoblu

Non solo ritiro estivo, per il Crotone sono giornate importanti anche in ottica mercato. La dirigenza calabrese starebbe lavorando su più piste per garantire dei rinforzi di categoria al tecnico Giovanni Stroppa. Come più volte sottolineato dal direttore sportivo Giuseppe Ursino, il Crotone opererà sull'innesto di almeno tre o quattro pedine di categoria, con una discreta esperienza, provando a inserire in squadra anche qualche giovane promettente e alcuni elementi provenienti dall'estero.

Nelle ultime ore le indiscrezioni di mercato avrebbero accostato agli squali il centrocampista Kwadwo Asamoah che sembrerebbe in uscita dall'Inter, oltre agli attaccanti Pietro Iemmello de Benevento, Samuel Di Carmine dell'Hellas Verona e Gianluca Lapadula del Genoa.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!