Il Milan occupa la prima posizione nella classifica di Serie A con un vantaggio di 5 punti sull'Inter e ciò dovrebbe far felici tutti, ma non sembra essere così. Dopo il gol del vantaggio realizzato contro la Fiorentina, il capitano rossonero Alessio Romagnoli si è lasciato andare ad un'esultanza polemica verso la telecamera a bordo campo. L'esultanza non ha lasciato indifferente Zlatan Ibrahimovic, il quale è apparso molto stizzito per il comportamento del giovane difensore rossonero.

Milan, i motivi dell'esultanza polemica di Romagnoli

Il protagonista in positivo (ed in negativo) della vittoria rossonera è Alessio Romagnoli, che dopo diverse prestazioni al di sotto del proprio valore si è preso la rivincita realizzando il gol che ha portato in vantaggio il Milan contro la Fiorentina.

La polemica nasce dal fatto che diversi tifosi rossoneri hanno criticato Romagnoli per il suo rendimento delle ultime settimane. Il difensore si è rivolto alla telecamera per diversi secondi, nei quali si è reso protagonista del classico gesto che può essere tradotto con l'affermazione "meno parole più fatti". Il tutto è testimoniato anche dal post Instagram del giocatore, il quale ha postato un urlo liberatorio dopo il gol.

Forse, Romagnoli, sta soffrendo per le belle prestazioni dell'altro centrale rossonero Simon Kjaer. Il danese, infatti, è stato recentemente esaltato anche da Beppe Bergomi, il quale lasciato andare sul momento di forma del club rossonero. L’ex difensore dell’Inter ha sempre parlato chiaramente sulla squadra di Stefano Pioli, credendola una chiara candidata per la vittoria dello scudetto.

Dopo nove giornate i rossoneri sono al primo posto con un vantaggio di cinque punti sulle rivali e Bergomi è sempre più convinto della sua idea: “Il Milan è la miglior squadra – afferma negli studi di Sky Sport senza troppi giri di parole – Tirargli in porta è difficile e consolida il risultato con un palleggio incredibile. È una squadra con grande forza.

Kjaer è un fenomeno, non lo passa mai nessuno".

La reazione di Ibrahimovic all'esultanza di Romagnoli

L'esultanza di Romagnoli non è stata presa molto bene da Ibrahimovic. Il centravanti svedese, come si può notare anche dal video, mette in dubbio l'atteggiamento di Romagnoli, invitando a parlare del suo malumore in un altro momento.

L'atteggiamento del leader dello spogliatoio rossonero, Zlatan Ibrahimovic, testimonia come lo svedese tenga molto a fare bene col Milan in questa stagione.

Zlatan è sicuramente uno dei punti cardine del momentaneo primato rossonero ed i tifosi si augurano che possa tornare il prima possibile, dopo aver smaltito l'infortunio patito contro il Napoli.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!