Mancano ormai poche ore alla sfida che vedrà il Crotone del tecnico rossoblu Giovanni Stroppa sfidare i nerazzurri dell'Inter a "San Siro" domenica 3 gennaio 2021 alle 12:30. Ancora out i centrocampisti Luca Cigarini e Ahmad Benali, il mister ritrova il terzino destro Andrea Rispoli e il difensore centrale Luca Marrone, rientrato dal turno di squalifica.

Intanto, a pochi giorni dall'inizio del Calciomercato, la dirigenza calabrese, continua a lavorare per cercare di migliorare la rosa attuale e trovare una sistemazione per quei calciatori che hanno avuto poco spazio in questa prima fase del campionato di Serie A.

Pare infatti che in queste ultime ore, il Parma di Liverani abbia trovato l'accordo per portare in Emilia il centrocampista Jacopo Petriccione, mentre in Calabria potrebbe arrivare Gaston Brugman.

Un centrocampista ai saluti

Arrivato agli sgoccioli del mercato estivo, il centrocampista centrale Jacopo Petriccione sembrerebbe sia già ai titoli di coda con i calabresi. Il giocatore, dopo la retrocessione con il Lecce in Serie B, aveva espresso la volontà di giocare ancora nel massimo campionato e proprio il Crotone gli aveva dato questa opportunità, acquistando il calciatore dalla squadra salentina all'ultimo giorno del mercato estivo. Chiamato in causa poche volte dal tecnico (8 presenze in maglia rossoblu) il centrocampista avrebbe però scelto un'altra meta per concludere questo campionato e la squadra interessata sarebbe il Parma di Liverani, allenatore che già conosce dai tempi del Lecce.

Al Crotone potrebbe andare in cambio un altro centrocampista, che peraltro conosce bene il tecnico rossoblu Stroppa: Gaston Brugman. Ex Pescara, il classe 1992 è un calciatore uruguaiano bravo soprattutto nei calci piazzati e con una buona visione di gioco.

Falco, nome nuovo per l'offensiva

Corteggiato per diverso tempo dalla dirigenza crotonese, Filippo Falco, attaccante in forza al Lecce in Serie B, potrebbe avere l'opportunità di ritrovarsi di nuovo in Serie A con la maglia rossoblu del Crotone.

In questo primo scorcio di campionato cadetto il calciatore ha trovato poco spazio con la maglia giallorossa realizzando solamente due reti in 10 presenze. Oltre al Crotone, anche il Parma sarebbe interessato al calciatore. Il classe 1992, è un attaccante mancino puro che può giocare anche da seconda punta oppure da esterno d'attacco.

Falco ha una notevole velocità ed molto bravo nei dribbling.

Il Crotone resta alla finestra aspettando l'inizio del mercato di riparazione, intanto il Lecce valuterebbe il calciatore 1,5 milioni di euro.