Sia il direttore sportivo Fabio Paratici che il tecnico Andrea Pirlo hanno ribadito nel pre e post Juventus-Bologna che ci sarà un investimento sul mercato da parte della società bianconera solo se si dovesse presentare un'occasione. Occasione che potrebbe arrivare direttamente da Roma, dopo il presunto scontro verbale fra la punta Edin Dzeko e il tecnico portoghese Paulo Fonseca. Dalle ultime indiscrezioni di mercato arrivano conferme di come la panchina dell'allenatore lusitano sia ben salda, con la punta bosniaca che potrebbe lasciare la Roma. Il rapporto fra i due non sarebbe recuperabile, dopo che già lo scorso anno ci sarebbe stata una lite fra i due.

A valutare da vicino la situazione ci sarebbero Inter e Juventus, alla ricerca di un rinforzo nel settore avanzato. Già la scorsa estate Dzeko era stato un obiettivo di mercato delle due società. L'Inter per motivi economici decise di non investire su un ingaggio pesante come quello del bosniaco. La Juventus scelse di acquistare Alvaro Morata, arrivato dall'Atletico Madrid.

Possibile sfida di mercato Inter-Juventus per Edin Dzeko

Edin Dzeko potrebbe rappresentare l'occasione di mercato di questi ultimi giorni di mercato invernale. Inter e Juventus potrebbero quindi sfidarsi anche sui tavoli del Calciomercato. Da una parte la società nerazzurra potrebbe offrire Christian Eriksen, in uno scambio di prestiti. I due giocatori infatti guadagnano più o meno lo stesso stipendio.

Una trattativa che potrebbe soddisfare sia l'Inter (che avrebbe la punta tanto desiderata da Antonio Conte) che la Roma, la quele si ritroverebbe un centrocampista di qualità nella rosa. Anche la Juventus però valuterebbe l'eventuale investimento. La società bianconera fra l'altro è forte di un'intesa che venne definita la scorsa estate con Dzeko. La trattativa sfumò per il mancato trasferimento di Milik alla Roma.

La punta bosniaca quindi accetterebbe volentieri il possibile trasferimento a Torino. Per concretizzarsi però la Roma dovrebbe far rescindere il contratto al giocatore. Difficile infatti che la società bianconera possa investire sul pesante stipendio del giocatore e su un eventuale costo di cartellino.

Il mercato della Juventus

Dzeko potrebbe rappresentare un'opportunità di mercato ma non è l'unico giocatore nella lista di mercato del direttore sportivo Fabio Paratici.

La Juventus valuta altri due nomi come possibili rinforzi per il settore avanzato. Il primo è Gianluca Scamacca, che però ha una valutazione di mercato di almeno 20 milioni di euro. Il secondo è Graziano Pellé, attualmente senza squadra dopo essere andato in scadenza di contratto con la società cinese dello Shandong Luneng.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!