Ci sono molti voti alti nella Juventus che ieri sera ha piegato la Lazio per 3-1 nell'anticipo di Serie A. Un successo molto importante per i bianconeri che tengono vive le speranze di agguantare l'Inter al comando della classifica. Non era certo facile battere una grande squadra come la Lazio, ma la Juve c'è riuscita riuscendo a reagire dopo essere andata in svantaggio all'inizio del match per mano di Correa. Dopo aver agguantato il pareggio con Rabiot nella prima frazione di gara, nella ripresa l'undici di Pirlo ha piazzato un uno-due vincente che ha annichilito l'avversario.

La Juve ha colpito in contropiede con Morata, che non ha lasciato scampo a Reina con una conclusione potente. Quindi ha chiuso i giochi pochi minuti dopo grazie ad un calcio di rigore segnato dallo stesso Morata.

Nel finale i bianconeri hanno cercato di gestire bene le energie, del resto all'orizzonte c'è il ritorno degli ottavi di Champions contro il Porto. Con Ronaldo e compagni chiamati a rimontare il 2-1 subito in terra lusitana. Missione non impossibile.

Voti Juventus, super Danilo

Szczesny 6: non deve compiere miracoli, la sua sufficienza è piena.

Cuadrado 6: recuperato dopo l'infortunio, cerca di non strafare e tiene bene il campo. Dal 70' Arthur sv: venti minuti per ritrovare la condizione in vista del Porto.

Danilo 7: Pirlo lo schiera come mediano davanti alla difesa e il brasiliano sforna una prova super.

Demiral 6.5: il centrale turco continua nel suo processo di crescita.

Alex Sandro 6: dovunque lo metti alla fine riesce sempre a fare le cose bene.

La Lazio non contiene Chiesa

Chiesa 7.5: in questo momento è uno degli uomini più in forma della squadra bianconera, difficile contenerlo quando parte in progressione.

Dal 82' Bonucci sv: pochi minuti per tornare a respirare l'aria della partita.

Rabiot 7: un gol, ma soprattutto finalmente una prestazione convincente.

Ramsey 6: non brillantissimo, ma ha il merito di procurarsi con esperienza il fallo che porta alla concessione del rigore. Dal 70' McKennie sv: anche per lui finale di gara in ottica Porto.

Bernardeschi 6.5: gioca praticamente da terzino e non dispiace. Che abbia trovato la zolla di campo giusta per lui?

Voti Juventus, Morata è il migliore in campo

Kulusevski 5.5: commette qualche leggerezza di troppo, forse inizia ad accusare un po' di stanchezza. Dal 92' Di Pardo sv: spiccioli di match per lui.

Morata 8: rispolverato dall'inizio da Pirlo, lo spagnolo offre una prova davvero super. Due gol nella ripresa, da vero trascinatore. Contro il Porto ci sarà anche lui a guidare l'assalto ai portoghesi. Dal 70' Ronaldo sv: 20 minuti senza particolari sussulti, ma ormai il risultato era acquisito.