Sono tante le notizie di Calciomercato (segui qui la diretta) in questi ultimi due giorni di sessione estiva. Sicuramente non sorprende il movimento in Serie A e in Serie B, visto che l'abitudine di concretizzare le trattative nelle ultime ore di calciomercato è oramai consolidata negli anni.

Serie A: il Venezia su Bastoni, Genoa che attacco con Nzola e Caicedo

Partiamo proprio dalla Serie A, con un occhio di riguardo alle cosiddette provinciali. Il Sassuolo ha ricevuto un'offerta importante per Boga, cercato dal Crystal Palace. Il Torino sta lavorando molto per rafforzare il centrocampo: ha concluso l'arrivo del centrocampista offensivo Praet, pensa al difensore Mustafi ed è in contatto con la Fiorentina per Amrabat.

I granata sonno forti pure su Messias che però ha una folta schiera di pretendenti, tra le quali ci sono pure Fiorentina e Milan. Il Genoa ci ha provato nelle ultime ore per Stryger Larsen (ma la trattativa appare abbastanza complessa) e sta chiudendo per Nzola in attacco: il nuovo attacco dei liguri si presenta senza dubbio rafforzato con gli arrivi di Nzola e Caicedo. Il Venezia ha chiesto il difensore esterno Bastoni allo Spezia. Florentino, mediano portoghese classe 1999 del Benfica, non vestirà la maglia della Samp nella prossima stagione. Alla fine andrà al Getafe.

Calciomercato Serie B: Palmiero torna in cadetteria? Il Cosenza ci riprova

Sono tante le novità di calciomercato anche in cadetteria.

Dopo aver fatto tutta la preparazione ed il ritiro col Napoli, il centrocampista Luca Palmiero dovrebbe lasciare i partenopei. Gli interessamenti per un calciatore che in Serie B ha sempre fatto la differenza di certo non mancano (il Cosenza si era mosso nei giorni scorsi) e negli ultimi scampoli di mercato l’ex Chievo dovrebbe migrare proprio verso la cadetteria.

Il Vicenza pensa a Murgia per il centrocampo se dovesse saltare la trattativa per Taugourdeau. Il Cittadella prende Mazzocco a titolo definitivo e cede Gargiulo al Lecce che allo stesso tempo prende pure Dermaku.

La Reggina pensa a Ragusa: altro colpo in attacco possibile

La Reggina punta ad un colpaccio per l'attacco. Nelle intenzioni del club non ci sarebbe solo Ryder Matos ma anche e soprattutto Antonino Ragusa dell’Hellas Verona.

Intanto la Reggina ha chiuso per Cortinovis, giovane attaccante dell'Atalanta. Il ds Taibi ha spiegato pure che ci saranno uscite, seppur a malincuore, in queste ultime ore di calciomercato: “dovrà uscire un Over 23, purtroppo. Mi dispiace tanto ma è la normativa e vedremo chi partirà ma l’idea è di sfoltire”. Allo stesso tempo, il diesse dei calabresi si è lasciato andare ad un'ammissione: "ma vedremo se riusciremo a chiudere un altro colpo. La Serie B quest’anno sarà ancora più forte".