In casa Inter uno dei pochi ad aver deluso in questa prima parte della stagione è stato sicuramente Denzel Dumfries. L'esterno olandese, soprattutto nelle ultime settimane, quando è stato chiamato in causa ha deluso le aspettative e per questo motivo non è escluso un suo addio al termine di questa stagione. Non mancano, comunque, le società interessate al giocatore, su tutti il Barcellona, che aveva pensato a lui già questa estate, quando la società nerazzurra è stata brava a bruciare tutti sul tempo. Sul mercato è molto attiva anche la Fiorentina, in cerca di un esterno d'attacco e per questo motivo i viola avrebbero messo gli occhi su Domenico Berardi.

Barcellona su Dumfries

Il Barcellona potrebbe bussare alle porte dell'Inter per rinforzare la rosa a disposizione di Xavi. I blaugrana, infatti, non hanno mai perso di vista Denzel Dumfries, già sondato questa estate, con i nerazzurri che, però, complice anche la cessione di Romelu Lukaku al Chelsea, hanno avuto la forza economica di bruciare la concorrenza. Nelle casse del Psv Eindhoven sono finiti poco meno di 15 milioni di euro. Il rendimento del giocatore ha deluso un po' le aspettative visto che, dopo un discreto inizio, nelle ultime settimane c'è stato un calo vistoso, dovuto probabilmente all'errore in Inter-Juventus sul fallo su Alex Sandro che ha comportato il rigore del pareggio bianconero.

Il Barça cerca un terzino destro e per ora ha deciso di colmare la lacuna ingaggiando Dani Alves, ma inevitabilmente la prossima estate sarà necessario un investimento importante.

La richiesta dell'Inter

L'Inter non reputa Denzel Dumfries incedibile, soprattutto se dovesse arrivare una buona proposta. A facilitare l'affare potrebbero esserci i buoni rapporti che intercorrono tra l'agente dell'esterno olandese, Mino Raiola, e il presidente del Barcellona, Laporta.

I blaugrana, per convincere i nerazzurri, sarebbero pronti a mettere sul piatto una cifra importante, di poco superiore ai 20 milioni di euro. L’ex Psv potrebbe quindi essere un’idea da far crescere in un sistema di calcio differente, e magari proprio con i consigli dello stesso Dani Alves, qualora dovesse rimanere anche l’anno prossimo a fare da chioccia.

Fiorentina su Berardi

Tra le squadre attive sul mercato c'è anche la Fiorentina. I viola cercano un rinforzo sugli esterni d'attacco e avrebbero messo gli occhi su Domenico Berardi, cercato in passato anche dall'Inter. L'attaccante esterno del Sassuolo piaceva già questa estate ma non si è riusciti a trovare un'intesa. Accordo che, invece, potrebbe arrivare tra qualche mese con i viola pronti a mettere sul piatto un conguaglio economico tra i 15 e i 20 milioni di euro e il cartellino di Sottil per andare incontro alla richiesta di 30 milioni di euro dei neroverdi. Con il giocatore c'è già un'intesa di massima a 3,5 milioni a stagione fino al 2026.