La Juventus, nei prossimi mesi, potrebbe cercare di rinforzare centrocampo e settore avanzato. Le problematiche di questo inizio stagione sembrano confermare la necessità di migliorare la qualità del gioco. Serve, evidentemente, una punta che possa garantire gol, considerando anche l'addio di Cristiano Ronaldo che solo nella scorsa stagione ha realizzato più di 30 gol. I nomi graditi per il mercato di gennaio sono, per la mediana, Axel Witsel del Borussia Dortmund e Denis Zakaria del Borussia Monchengladbach, per il settore avanzato, la punta della Fiorentina, Dusan Vlahovic.

La società bianconera, però, è al lavoro anche in previsione della prossima stagione, non è un caso si parli di un interesse concreto per Paul Pogba, in scadenza di contratto con il Manchester United. Il francese porterebbe qualità al centrocampo ma non è l'unico giocatore che sarebbe considerato come possibile rinforzo qualitativo. Ci sarebbe infatti anche Saul fra i giocatori graditi dalla società bianconera. Attualmente in prestito al Chelsea dall'Atletico Madrid, in questo inizio di stagione non sta raccogliendo molto minutaggio. Per questo potrebbe anche ritornare all'Atletico Madrid a giugno, ma non per rimanerci.

Il centrocampista Saul possibile acquisto della Juventus la prossima stagione

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus, la prossima stagione, potrebbe provare ad acquistare Saul. Il centrocampista spagnolo è in prestito dall'Atletico Madrid al Chelsea fino a giugno, ma se dovesse continuare a raccogliere poco minutaggio potrebbe far ritorno nella società spagnola.

Non per rimanerci, ma per trovare successivamente un'altra società pronta a dargli fiducia. Fra queste ci sarebbe la Juventus, che ne apprezza non solo le qualità tecniche ma anche le sue capacità di inserimento. Saul potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto, in questo modo rappresenterebbe un acquisto vantaggioso anche dal punto di vista economico.

Fra l'altro, Atletico Madrid e Juventus dovranno ridiscutere dell'eventuale riscatto del cartellino di Alvaro Morata da parte della società bianconera.

Il mercato della Juventus

La Juventus potrebbe decidere di non riscattare il cartellino di Morata a fine stagione. Lo spagnolo, infatti, non sta dando un grande contributo dal punto di vista realizzativo in questo inizio di stagione. La società bianconera potrebbe quindi decidere di non investire sul cartellino della punta spagnola (che costa circa 35 milioni di euro) ed utilizzare tale somma per acquistare la punta della Fiorentina, Dusan Vlahovic. Il 21enne ha una valutazione di mercato di circa 60 milioni di euro. La società bianconera, per attutire l'esborso economico in cash, potrebbe inserire una contropartita tecnica gradita alla società toscana.