Il futuro di Ivan Perisic tiene banco in casa Inter. L'esterno croato, perno dello scacchiere tattico di Simone Inzaghi e mattatore della finale di Coppa Italia, non ha ancora rinnovato con il club nerazzurro, e potrebbe lasciare Milano a fine stagione.

Juve, nel mirino ci sarebbe Perisic

Le parole dell'ex Bayern Monaco sono state un campanello d'allarme per la società interista, che non è ancora riuscita a trovare un accordo economico per il rinnovo: l'Inter offre un biennale da 4,5 milioni di euro, cifra che non è stata ancora accettata dall'entourage del 33enne croato.

Visto, il mancato accordo tra le parti, su Perisic si starebbero muovendo alcuni top club europei, tra cui la Juventus, che negli anni precedenti è stata maestra in questo tipo di operazione a costo zero: basti pensare a Paul Pogba, ad Andrea Pirlo che hanno fatto le fortune della mediana bianconera. La Vecchia Signora starebbe monitorando la situazione e potrebbe aumentare l'offerta rispetto a quella dell'Inter.

Il pericolo arriva anche dall'esterno e in particolare dalla Premier League, con il Newcastle che sarebbe pronto a mettere sul piatto un contratto da 6,5 milioni di euro per convincere Perisic a vestire la maglia dei Magpies.

Una partita ancora tutta da giocare, con il futuro di Perisic che resta in bilico.

Juve, possibile interesse per Pinamonti

La Juventus sta lavorando in maniera intensa per rinforzare la rosa a disposizione di Allegri, con acquisti di grande spessore ma anche funzionali al progetto del tecnico bianconero. Uno dei tasselli è legato al vice Dusan Vlahovic: con la probabile partenza di Moise Kean, che non dovrebbe esser riscattato dall'Everton, i bianconeri si stanno muovendo per regalare ad Allegri un'alternativa al bomber serbo.

Secondo le ultime notizie di mercato, la Vecchia Signora starebbe monitorando il profilo di Andrea Pinamonti, attaccante che si è messo in luce con la maglia dell'Empoli di Andreazzoli, siglando 12 reti in campionato. L'Inter chiede almeno 20 milioni per il suo bomber, nel mirino anche di altre squadre italiane come Lazio e Roma.

Nonostante qualche offerta che potrebbe arrivare nella sessione estiva, Pinamonti potrebbe esser utilizzato anche come pedina di scambio per arrivare a qualche giocatore gradito ai nerazzurri, come Frattesi o Scamacca.

Juve, difficile il rinnovo di Bernardeschi

Oltre a potenziali acquisti, la Juventus sta lavorando anche sul fronte rinnovi.

Come per Dybala, anche il futuro di Bernardeschi dovrebbe essere lontano da Torino. L'ex numero 10 della Fiorentina non è ancora riuscito a trovare l'accordo per il rinnovo contrattuale, e per questo potrebbe lasciare i colori bianconeri a fine stagione.

Una scelta che parte dalla volontà della Juventus di rinnovarsi sulla trequarti con acquisti di grande esperienza internazionale, ma anche con giovani di qualità e personalità.